Calciomercato, L’Equipe: Psg pronto all’assalto di Leo Messi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 25 gennaio 2014 16:11 | Ultimo aggiornamento: 25 gennaio 2014 16:11
Calciomercato, L'Equipe Psg pronto all'assalto di Leo Messi (LaPresse)

Calciomercato, L’Equipe Psg pronto all’assalto di Leo Messi (LaPresse)

PARIGI, FRANCIA – Il Paris Saint-Germain è pronto a lanciare l’offensiva per l’acquisto del secolo, Lionel Messi da portare a fine stagione a Parigi con un contratto fino al 2018: lo scrive oggi L’Equipe, rilanciando ipotesi già avanzate nei mesi scorsi.

Gli emiri del Qatar, proprietari della squadra della Ville Lumiere, sarebbero pronti a mettere sul piatto i 250 milioni di euro necessari per consentire all’argentino di svincolarsi dal Barcellona. Secondo il quotidiano sportivo, i qatarioti sono alla ricerca di un colpo che faccia epoca e avevano avviato i contatti, nel 2012, anche per Cristiano Ronaldo, parlando con l’agente del portoghese, Jorge Mendes.

Di recente, invece, il presidente Nasser al-Khelaifi ha fatto contattare dai suoi uomini Jorge Messi, il padre del tre volte Pallone d’oro. I problemi che coinvolgono adesso il presidente catalano Sandro Rosell potrebbero facilitare il compito degli emiri: L’Equipe ricorda che “se il Milan non avesse avuto finanze più fragili, Ibrahimovic e Thiago Silva non sarebbero certo andati al Psg”. Proprio i due ex milanisti sono stati consultati dai dirigenti su un eventuale arrivo di Messi e avrebbero dato il loro parere “più che favorevole”.

Quanto allo stipendio del giocatore, il Psg è disposto ad un aumento dagli attuali 16 milioni che Leo Messi percepisce a Barcellona, e che situano l’attaccante argentino fra il primatista Cristiano Ronaldo (17 mln) e Zlatan Ibrahimovic (15 mln). .