Calciomercato Fiorentina, si tratta Viviano. Vicini El Hamdaoui e Roncaglia

Pubblicato il 29 Giugno 2012 9:37 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2012 10:36

Viviano (LaPresse)

CALCIOMERCATO FIORENTINA – In attesa di capire se alla fine Stevan Jovetic continuerà a giocare nella Fiorentina il ds viola Daniele Pradè si trova a Milano per portare avanti e definire alcune trattative. Come quella per il portiere Viviano.

Ieri il procuratore Vigorelli e il Palermo si sono incontrati e hanno discusso sul futuro del portiere. Nei giorni scorsi il club rosanero aveva fatto sapere di valutare cinque milioni di euro la metà del cartellino di Viviano. Col passare del tempo, però, la richiesta sembra essersi abbassata e non è da escludere che entro pochi giorni, forse già in questo fine settimana, l’accordo possa essere trovato.

Altro giocatore che vicino alla Fiorentina è l’attaccante marocchino Mounir El Hamdaoui. Giocatore già in seguito dai viola nel mercato invernale e sfumato all’ultimo giorno. Fuori rosa da molti mesi (circa quindici) per alcuni dissapori col tecnico Frank de Boer, l’Ajax adesso sarebbe disponibile alla cessione per circa un milione di euro. Anche questa operazione potrebbe concludersi nel giro di pochi giorni.

Dopo il portiere e l’attaccante è in arrivo anche il difensore. Facundo Roncaglia è seguito da tempo dal direttore tecnico della Fiorentina Macia. Tra una settimana ci sarà la gara di ritorno della finale di Coppa Libertadores, dopodiché sarà possibile sottoscrivere il contratto. Roncaglia arriverà alla Fiorentina a parametro zero: “Ancora non sappiamo se sarà con noi anche nel ritorno della Finale di Libertadores – ha detto il presidente del Boca Juniors Daniel Angelici – perché ha il contratto in scadenza al 30 giugno. Roncaglia dovrebbe andare alla Fiorentina, in Italia”.

Infine, da qualche giorno Valon Berhami (che resta in attesa di definire con la Fiorentina il prolungamento del contratto con un adeguamento economico) si trova a Firenze per una serie di allenamenti personalizzati presso il centro sportivo viola. Questo perché Behrami parteciperà alle Olimpiadi di Londra con la nazionale Svizzera come fuori quota.