Calciomercato, il Genoa ha preso Masiello. L’Atalanta non lo ha convocato per il Torino

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Gennaio 2020 23:30 | Ultimo aggiornamento: 24 Gennaio 2020 23:13
Calciomercato, il Genoa ha preso Masiello. L'Atalanta non lo ha convocato per il Torino

Calciomercato Genoa, Andrea Masiello ad un passo. Qui è con la divisa dell’Atalanta (foto Ansa)

GENOVA – Andrea Masiello lascia l’Atalanta dopo nove stagioni. Il difensore è in procinto di firmare un contratto che lo legherà al Genoa fino al 2023. All’Atalanta, andranno 2.5 milioni di euro. Questa operazione di calciomercato non è ancora ufficiale ma è praticamente tutto fatto visto che Masiello non è stato convocato per Torino-Atalanta. 

Calciomercato Genoa, Masiello aveva già indossato la maglia rossoblù dal 2007 al 2008. 

Masiello è approdato all’Atalanta nel 2011 dopo essere stato travolto dalla bufera del calcio scommesse quando vestiva la maglia del Bari. Con la maglia dell’Atalanta, ha saputo ricostruire la sua carriera fino alla storica partecipazione alla Champions League di questa stagione. 

Con la maglia dell’Atalanta, Masiello ha disputato complessivamente 184 partite segnando 10 gol. Le presenze, e le reti, sono suddivise in questa maniera: 155 presenze con 8 gol in Serie A, 12 presenze con 0 gol in Coppa Italia, 14 presenze con due gol in Europa League e quattro presenze con zero gol in Champions League. 

Prima di vestire la maglia dell’Atalanta, Masiello ha giocato con il Bari dal 2008 al 2011 per un totale di 138 presenze con 4 gol all’attivo. Precedentemente, aveva giocato con Lucchese, Juventus, Avellino, Siena e Genoa. Quindi per Masiello, si tratta di un ritorno al Genoa visto che aveva già vestito questa maglia dal 2007 al 2008 per un totale di 19 presenze con un gol all’attivo.