Calciomercato, Genoa e Roma a pranzo per Borriello, D’Alessandro e Bertolacci

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Maggio 2014 10:22 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2014 10:22
Marco D'Alessandro, calciatore nel mirino del Genoa (LaPresse)

Marco D’Alessandro, calciatore nel mirino del Genoa (LaPresse)

ROMA – Pranzo di calciomercato tra la Roma ed il Genoa per parlare di alcune possibili operazioni per la prossima estate.

Di seguito l’articolo del giornalista Alfredo Pedullà, tratto dal suo sito ufficiale:

“Un pranzo di mercato milanese per parlare di mercato. Roma e Genoa hanno un grande rapporto da sempre, lo consolideranno con altre operazioni.

Tutto questo a prescindere dalla trattativa in corso con un gruppo cinese per la cessione di una quota di minoranza del club controllato da Enrico Preziosi, si parla del 30 per cento.

Nel corso del pranzo si è parlato del riscatto Roma di Bertolacci, in questo momento al cinquanta per cento tra i due club. Il Genoa ha insistito nel chiedere D’Alessandro (la Roma ha un controriscatto da 500 mila euro con il Cesena) e sono state poste le basi per il ritorno in Liguria di Marco Borriello, che rientra dal prestito con il West Ham e ha un altro anno di contratto con la Roma.

Tutto questo perché il Genoa intende già cautelarsi in vista della probabile cessione di Gilardino che piace da giorni al Guangzhou, ma attenzione al New York City. Nei prossimi giorni, intanto, dovrebbe essere formalizzato il ritorno di Stefano Capozucca nel ruolo di direttore sportivo”.