Calciomercato Inter, Moratti: “Riprendere Balotelli? Non è possibile”

Pubblicato il 21 Giugno 2012 14:33 | Ultimo aggiornamento: 21 Giugno 2012 14:33

Mario Balotelli (LaPresse)

MILANO – Massimo Moratti, in un’intervista al quotidiano Il Giorno, si è soffermato su Mario Balotelli e sui rumors di mercato che vorrebbero il ritorno del giovane talento alla casa madre.

“Io sono sempre disposto a perdonargli tutti. La cessione? Era la cosa da fare, in quel momento. Anche nell’interesse del ragazzo. Di lui mi sono fatto un’idea. Conosco Mario da quando era un bambino, o quasi. Ha una famiglia meravigliosa, che lo adora e lo protegge. E lui ricambia questo affetto, perché è buonissimo d’animo. Però c’è qualcosa in lui che lo rende diffidente nei confronti di chiunque. Anche di chi, come ha fatto Prandelli chiamandolo in nazionale, gli dimostra stima. Prenda la scena dopo il gol agli irlandesi… Ci vuole una tremenda forza interiore, per reprimere la gioia che ti viene spontanea dopo una prodezza tanto importante! Balotelli è così. Bisogna prenderlo com’è, senza pretendere di cambiarlo”.

Moratti infine, però, ha escluso un possibile ritorno: “Riprenderlo? Sto costruendo una squadra di giovani. Con i problemi che abbiamo in Italia, ci sono investimenti che non si possono più fare”.