Calciomercato Inter, ritorno al passato per Biraghi e Dalbert?

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Agosto 2019 15:23 | Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2019 15:23
Calciomercato Inter Biraghi Dalbert Nizza

Biraghi in una foto di archivio dell’Ansa. Potrebbe tornare all’Inter nel corso di questa sessione di calciomercato estiva

MILANO – In casa Inter, non tiene banco solamente il calciomercato degli attaccanti ma anche quello dei terzini. Cristiano Biraghi, che è nato calcisticamente proprio nell’Inter, potrebbe tornare alla base dopo otto anni. Allo stesso modo Dalbert, calciatore che non è riuscito ad affermarsi all’Inter, potrebbe tornare a giocare nel Nizza, club dove militava prima di arrivare a Milano per 20 milioni di euro più bonus. 

Inter e Fiorentina, così come Inter e Nizza, stanno lavorando per concludere questi affari con la formula del prestito con diritto di riscatto. Prima di prendere Biraghi, l’Inter dovrà piazzare Dalbert al Nizza. 

Con la maglia del Nizza, Dalbert ha collezionato 40 presenze con 0 gol mentre con quella nerazzurra ha totalizzato  26 presenze con 1 gol senza riuscire mai ad affermarsi. Antonio Conte l’ha messo sul mercato. 

Non solo calciomercato, l’Inter saluta l’addio al calcio di Sneijder, uno degli eroi del Triplete. 

Wesley Sneijder dice basta col calcio giocato. Il 35enne centrocampista olandese ed ex Inter, con cui conquistò il ‘triplete’ nel 2010, lo ha annunciato a Utrecht tv, la sua città. Considerato l’ultimo dei cosiddetti “Big Four” del calcio orange, insieme a Van der Vaart, Van Persie e Robben, Sneijder ha fatto sapere che inizierà la carriera dirigenziale nel club: “Il mio amore per la città di Utrecht è grande e ho un ottimo rapporto col presidente con il quale ho parlato per entrare nell’area business del club. Non vedo l’ora di vivere questa grande stagione”.

Cresciuto nell’Ajax, Sneijder nella sua carriera ha vestito le maglie di Real Madrid, Inter (dal 2009 al 2013), Galatasaray, Nizza, e, ultima, quella della qatariota Al Gharafa. Con la nazionale, Sneijder ha collezionato 134 presenze e 31 gol, partecipando a tre Mondiali (terzo posto a Brasile 2014) e tre Europei (fonte Ansa).