Calciomercato Inter, Eder: “Sono calciatore Sampdoria”

di redazione blitz
Pubblicato il 30 Agosto 2015 23:22 | Ultimo aggiornamento: 30 Agosto 2015 23:22
Successivamente Eder ha parlato del proprio futuro anche ai microfoni di Sky, rispondendo a una domanda sul deciso interessamento dell'Inter nei suoi confronti, trattativa che potrebbe andare in porto domani. "L'Inter mi vuole? - ha detto l'italo-brasiliano - Io ho sempre detto che sono della Sampdoria e fino a quando non mi dicono che me ne devo andare io non ho niente da dire. E' normale che mi faccia piacere l'interesse dell'Inter, ma un momento sei qua e un altro sei fuori, ma finchè la società non mi chiama per parlare io sto qua".

Eder nella foto LaPresse

ROMA – “Cercavamo la conferma. Il Napoli è una squadra che ci ha messo in difficoltà, ma nel secondo tempo siamo migliorati e abbiamo colto un pareggio che per noi è molto importante”. Così Eder, grande protagonista questa sera al San Paolo e intervistato da Mediaset Premium nel dopopartita.

L’italo-brasiliano sottolinea anche che la sua squadra ha provato a vincere: “alla fine Reina ha fatto una gran parata su Muriel, ma su un campo difficile come questo va bene così”.

Ora quale sarà il futuro di Eder, visto che potrebbe essere protagonista anche domani nell’ultimo giorno del calciomercato? “nel mercato può accadere di tutto ma io sono un calciatore della Sampdoria. Mi voglio godere il momento e questa doppietta”.

Successivamente Eder ha parlato del proprio futuro anche ai microfoni di Sky, rispondendo a una domanda sul deciso interessamento dell’Inter nei suoi confronti, trattativa che potrebbe andare in porto domani.

“L’Inter mi vuole? – ha detto l’italo-brasiliano – Io ho sempre detto che sono della Sampdoria e fino a quando non mi dicono che me ne devo andare io non ho niente da dire. E’ normale che mi faccia piacere l’interesse dell’Inter, ma un momento sei qua e un altro sei fuori, ma finchè la società non mi chiama per parlare io sto qua”.