Calciomercato Inter: Isla, Nainggolan e Dragovic per Mazzarri

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Luglio 2013 11:16 | Ultimo aggiornamento: 7 Luglio 2013 11:20
Calciomercato Inter: Isla, Nainggolan e Dragovic per Mazzarri (LaPresse)

Calciomercato Inter: Isla, Nainggolan e Dragovic per Mazzarri (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER – Isla, Nainggolan e Dragovic: sono i tre obiettivi di calciomercato dell’Inter di Walter Mazzarri, che inizierà il suo raduno  all’inizio della prossima settimana.

Il tecnico livornese vuole calciatori di livello per avere una rosa di qualità  (e quantità). Anche in uscita, il club di Moratti, cerca di concludere almeno un paio di operazioni: quelle di Ranocchia che, dopo essere stato proposto a qualche squadra russa di rango, potrebbe finire in Premier; e di Silvestre, in odore di Genoa.

Il centrocampista Dejan Stankovic, intanto, ringrazia, saluta e se ne va, ma il suo futuro e’ ancora un rebus. Secondo il ds del Bayern Monaco e Pallone d’Oro ai tempi del Borussia Dotmund, Matthias Sammer, Mario Gomez avrebbe scelto la sua prossima squadra: e’ la Fiorentina.

Thiago Silva, salvo clamorose sorprese o ripensamenti, non si muovera’ da Parigi, perche’ Blanc lo considera una pedina inamovibile nello scacchiere (e come dargli torto?) del Psg, club che la prossima settimana annuncera’ quasi sicuramente Cavani e che punta a un altro paio di big del campionato italiano: De Rossi della Roma ed Hernanes della Lazio.

Per il jolly dei giallorossi, classe 1983, si potrebbe profilare anche un scambio con Verratti, playmaker di belle speranze. ”Sono tutte fandonie”, pero’, ha detto Donato Di Campli, agente del regista della Nazionale Under 21 e del Paris Saint-Germain, ad AsRomaRadio.it.

A Verratti si interessa anche il Real Madrid, visto che l’ex pescarese ha fra i tanti suoi estimatori Carlo Ancelotti. ”Vedremo – ha aggiunto Di Campli -. Al momento la priorita’ resta il Psg”.

Sempre per rimanere dentro i confini della Capitale, al Barcellona, che e’ in cerca di un difensore in possesso di determinati requisiti tattici, piace molto Marquinhos. Per il Mundo Deportivo c’e’ il giovane brasiliano in cima alla lista di Tito Vilanova, che non disdegnerebbe un altro brasiliano, David Luiz, del Chelsea, o Agger, il ‘mastino’ danese del Liverpool.

Intanto, dopo il doloroso divorzio dal Barca, Eric Abidal sembra sul punto di accordarsi con il Monaco, allenato da Claudio Ranieri.

Il Milan ha augurato un grosso in bocca al lupo all’attaccante Bojan Krkic, classe 1990, di scuola Barcellona, ma nella prossima stagione pedina dell’Ajax (prestito). Da un attaccante all’altro: il Manchester City non molla la presa e continua a interessarsi a Pablo Daniel Osvaldo, per sostituire Carlitos Tevez, ceduto alla Juventus. Secondo il Manchester Evening news ci sarebbero gia’ stati contatti fra i due club.

Al sodalizio inglese piace anche Alvaro Negredo, che gioca con gli andalusi del Siviglia. Il Chelsea punta dritto al cartellino di Xabi Alonso, chiesto espressamente dal nuovo allenatore per dare peso e qualita’ al centrocampo dei ‘blues’.

Il Milan sembra intenzionato a ridurre le proprie pretese (economiche) per Robinho, il cui prezzo si abbassa di settimana in settimana e oggi e’ sceso per la prima volta sotto i 10 milioni.

Il Santos, a questo, punto, potrebbe effettivamente ingaggiarlo, in modo che il club rossonero sposti la propria attenzione su Ljajic della Fiorentina, che piace ad Allegri e non solo.