Calciomercato Inter: Isla, Nocerino e Hernanes nel mirino di Moratti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Luglio 2013 13:01 | Ultimo aggiornamento: 14 Luglio 2013 13:02
Calciomercato Inter: Isla, Nocerino e Hernanes nel mirino di Moratti (LaPresse)

Calciomercato Inter: Isla, Nocerino e Hernanes nel mirino di Moratti (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER – Massimo Moratti è arrivato a Pinzolo. Il presidente dell‘Inter ha raggiunto la squadra in ritiro in Trentino e dopo avere salutato Mazzarri e i giocatori ha firmato autografi ai numerosi tifosi presenti al campo de ‘La Pineta’. 

Gli agenti di calciomercato dell’Inter stanno sondando diverse piste per rinforzare la rosa in vista degli impegni della prossima stagione – campionato e Coppa Italia.

Gli obiettivi dell’Inter sono: Mauricio Isla, in uscita dalla Juventus, Antonio Nocerino, piace anche al Napoli ed è in uscita dal Milan e Hernanes, calciatore della Lazio che Claudio Lotito valuta 25 milioni di euro.

Tutte le trattative sono in una fase di stallo ma potrebbero decollare nelle prossime ore.

”I ragazzi sono carichi e io sono qui per aiutarli a riscattarsi, soprattutto dopo la scorsa stagione non in linea con la storia e la tradizione dell’Inter”.

Sono le parole dell’allenatore nerazzurro Walter Mazzarri presentato – insieme allo staff tecnico – a Pinzolo, sede del ritiro. Il tecnico, che ha ricevuto l’affetto dei tifosi radunati in piazza San Giacomo, ha promesso una squadra capace di non mollare mai:

”Un gruppo competitivo e propositivo, che sappia mettere in difficoltà qualsiasi avversario”. Mazzarri ha infatti ricordato le precedenti esperienze, dalla Reggina al Napoli: le squadre da lui allenate avevano la forza di poter competere con tutti. ”Stiamo lavorando tanto – dice l’allenatore, rivolgendosi direttamente ai tifosi – e vi ringrazio del vostro affetto. Cerchiamo tutti insieme di trasformare queste energie positive in fatti”.

Mazzarri è rimasto sorpreso dal calore e dall’accoglienza dei supporter nerazzurri, ha brevemente parlato del proprio metodo da stakanovista:

”Lo porto avanti da sempre e mi ha dato ottimi risultati. Voglio ringraziare tutti, qui ho trovato un ambiente eccezionale”. L’allenatore si è poi congedato dalla piazza, perché domani alle 9,30 saranno tutti sul campo.