Calciomercato Inter, qualche occasione da prendere al volo e Joao Mario in uscita

Pubblicato il 22 dicembre 2017 22:24 | Ultimo aggiornamento: 22 dicembre 2017 22:25
CALCIOMERCATO-INTER

Calciomercato Inter, qualche occasione da prendere al volo e Joao Mario in uscita ANSA

MILANO – Qualche occasione da prendere al volo e forse l’uscita di un giocatore come Joao Mario: il mercato di gennaio dell’Inter non riserverà grandi sorprese. Un budget risicato come ha riconosciuto Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro il Sassuolo.

L’allenatore nerazzurro attende un pronunciamento da Suning ma cercherà di fare di necessità virtù. L’Inter deve far fronte ai limiti imposti dal Financial Fair-Play. Inoltre, il Governo cinese ha imposto delle forti restrizioni agli investimenti sportivi all’estero.

Tuttavia, fanno notare dall’Inter, le nuove norme di Pechino (in vigore dall’agosto 2017) non sono collegabili alle future scelte di mercato. Con Suning è stato avviato un circolo virtuoso. Il 14 dicembre è stato lanciato un bond obbligazionario da 300 milioni. Nel 2010 il Manchester United aveva fatto ricorso alla stessa soluzione per fronteggiare un debito di oltre 500 milioni di sterline.

Il bond dell’Inter serve a rifinanziare il debito contratto nel 2015 dall’allora proprietario Erick Thohir: in tutto 230 milioni, scesi a 208 milioni al 30 giugno 2017. Il club nerazzurro allega al lancio del bond una voluminosa relazione inviata ai sottoscrittori. Seicento pagine di cui cento dedicate ai rischi legati all’investimento.

“Essendo Suning un’azienda cinese, con la maggior parte delle sue attività in Cina – si legge nella parte dedicata ai rischi – la sua capacità di investire denaro al di fuori della Cina potrebbe essere influenzata negativamente da questi controlli”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other