Calciomercato Inter: Kuyt vuole Benitez

Pubblicato il 10 Giugno 2010 12:09 | Ultimo aggiornamento: 10 Giugno 2010 12:09

Non solo Javier Mascherano, ma anche l’olandese Dirk Kuyt potrebbero seguire Rafa Benitez a Milano, mentre da Barcellona continuano le voci di una possibile cessione di Zlatan Ibrahimovic al Manchester City. Secondo la stampa britannica il centrocampista dell’Argentina non è l’unico obiettivo della nuova Inter targata Benitez: a San Siro vogliono anche Kuyt. Un doppio colpo per il quale il club nerazzurro ha pronta un’offerta di 37 milioni di euro. Nel frattempo resta incerto il futuro di un altro ex nerazzurro, Zlatan Ibrahimovic. L’attaccante svedese è ufficialmente fuori mercato, ma ieri anche una leggenda del Camp Nou, Hristo Stoichkov, ha definito il suo acquisto “un fallimento”, alimentando le indiscrezioni di chi vede Zlatan con la valigia in mano, destinazione Manchester. Dopo aver liberato tre giocatori – Joe Cole, Michael Ballack e Juliano Belletti – il Chelsea ha prolungato il contratto di Nicolas Anelka fino al 2013. Se Cole ha fatto sapere che deciderà dove giocare la prossima stagione a mondiale concluso, Ballack ha fretta di accasarsi e il Wolfsburg di Steve McClaren è alla porta. Anche un altro nazionale di Fabio Capello è destinato a cambiare maglia quest’estate: Martin O’Neill, manager dell’Aston Villa, ha perso le speranze di trattenere James Milner, richiesto dal Manchester City. Al suo posto i Villas inseguono Mbark Boussoufa dell’Anderlecht. Non si arrende, viceversa, Arsene Wenger, convinto di poter trattenere Cesc Fabregas nonostante il pressing del Barcellona. “Gli auguro che faccia un gran mondiale e che torni all’Arsenal con la stessa voglia di fare bene”, le parole di Wenger che ha presentato un’offerta ufficiale al Fulham per l’acquisto del portiere Mark Schwarzer. Nel corso della presentazione Neil Lennon, confermato nel ruolo di manager del Celtic, ha fatto sapere che parlerà con Robbie Keane, rientrato dal prestito al Tottenham, e con Sol Campbell, che dopo la parentesi in prestito con l’Arsenal ha espresso interesse a trasferirsi a Glasgow.