Calciomercato, Lukaku in panchina contro Inter. Vince United, Conte si arrabbia

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Luglio 2019 16:08 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2019 9:14

MILANO – Inter subito ko al primo test serio del precampionato dei nerazzurri. La squadra allenata da Antonio Conte ha perso contro un Manchester United che non ha fatto scendere in campo “l’uomo calciomercato” Romelu Lukaku. L’attaccante belga è l’obiettivo numero uno di Antonio Conte ed i nerazzurri faranno di tutto pur di acquistarlo. 

Anche perché Conte ha criticato pubblicamente la società nella conferenza stampa prima della partita e durante tutto l’arco del match contro lo United è apparso piuttosto nervoso per le giocate che non riuscivano ai suoi calciatori. Conte era stato chiaro con l’Inter prima della firma: voleva avere subito a disposizione i nuovo acquisti per insegnargli subito la sua idea di calcio.

Barella è arrivato in ritardo, Lukaku e Dzeko sono ancora con i rispettivi club. Conte non l’ha presa per niente bene ed un allenatore con il suo carisma non si fa problemi a “frustare” il suo club in sala stampa. Anche perché se l’Inter fallisce, il primo a salire sul banco  degli imputati è proprio lui. 

Conte ha accettato l’offerta dell’Inter ma alle sue condizioni. Ha accettato l’Inter perché era sicuro di partire per la tournée con Lukaku e Dzeko già a disposizione. E invece no. E questo l’ha mandato su tutte le furie. Dzeko è ancora a Trigoria e segna in amichevole con la Roma, Lukaku scalda la panchina del Manchester United. Tutto tempo sottratto al loro inserimento nella realtà Inter. 

La partita. Esordio per Barella. Inter ko contro il Manchester United. 

Primo ko stagionale per l’Inter di Conte, battuta 1-0 dal Manchester United a Singapore nel debutto all’International Champions Cup. A decidere la sfida al Singapore National Stadium è stato il giovane Mason Greenwood (classe 2001), con un mancino in diagonale al 30′ della ripresa dopo una corta respinta di Handanovic.

Tra i nerazzurri esordio per Nicolò Barella, in campo per poco più di 15′ nella sua prima gara con la maglia dell’Inter. Per la squadra di Conte prossimo impegno martedì 24 a Nanchino contro la Juventus (fonte Ansa).