Calciomercato Inter: Motta, Kucka, Sneijder; le trattative in corso

Pubblicato il 18 Gennaio 2012 9:44 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2012 9:44

MILANO, il punto sul calciomercato Inter – Non e’ ancora detta l’ultima parola su Carlos Tevez, ma il Paris Saint Germain avrebbe avanzato al Manchester City un’offerta di 37 milioni di euro, e di fronte a questa cifra l’Inter e’ pronta a ritirarsi dalla corsa.

Se invece i francesi non trovassero l’accordo con l’attaccante argentino, Massimo Moratti valuterebbe come muoversi, anche se negli ultimi giorni il presidente nerazzurro non e’ apparso convinto al 100% dell’opportunita’ dell’affare.

Soprattutto dopo la vittoria nel derby, un crocevia dal quale il gruppo di Claudio Ranieri e’ uscito con rinnovata fiducia. Ci sono equilibri che forse non e’ il caso di intaccare con l’arrivo di un attaccante di primo livello.     Sembra invece che nella sua campagna acquisti il Psg possa bussare anche alla porta nerazzurra. Ai francesi piace Thiago Motta, e oggi il centrocampista ha avuto un lungo colloquio con il suo agente, Dario Canovi.

Il procuratore smentisce ogni contatto con il Psg, ma risulta che il club di Carlo Ancelotti e Leonardo sia pronto a investire circa 8 milioni di euro per  l’italo-brasiliano.     Soldi utili all’Inter, che molto probabilmente a breve si accordera’ con il Genoa per l’arrivo di Kucka e non e’ escluso possa prendere anche un altro centrocampista.

Intanto ad Appiano e’ cessata l’emergenza per Diego Forlan, uscito acciaccato dal derby. Ora Ranieri dovra’ decidere se utilizzarlo nella sfida di Coppa Italia giovedi’ contro il Genoa, quando dovrebbe tornare titolare Wesley Sneijder. Reduce da due mesi di stop, dopo il ritorno in campo nel derby, l’olandese e’ pronto a riprendersi le chiavi della squadra.