Calciomercato Inter, Sneijder ha detto sì al Galatasaray: decisivo Moratti

Pubblicato il 20 Gennaio 2013 20:40 | Ultimo aggiornamento: 20 Gennaio 2013 20:44
Calciomercato Inter, Sneijder ha detto sì al Galatasaray: decisivo Moratti

Calciomercato Inter, Sneijder ha detto sì al Galatasaray (LaPresse)

MILANO – Importante svolta nel calciomercato in uscita dell’Inter: Wesley Sneijder ha detto sì al Galatasaray.

Il giocatore olandese in forza all’Inter firmerà nelle prossime ore il contratto che lo legherà alla società turca.

Decisivo il ruolo di Massimo Moratti; sono stati i soldi a dare una spinta decisiva alla conclusione della telenovela invernale di mercato, il passaggio di Sneijder al Galatasaray,  che ormai è cosa fatta anche se manca il comunicato ufficiale sul sito internet dell’Inter.

Sneijder si era impuntato da una decina di giorni: non gradiva particolarmente il Galatasaray, preferiva la Premier League o la Liga Spagnola, non voleva andare, a meno che l’Inter non scucisse parecchie centinaia di migliaia di euro per facilitargli il viaggio verso Istanbul. C’era bisogno di una buonauscita che gli ha  garantito stamattina Massimo Moratti.

All’Inter andranno dieci milioni di euro, 6 netti a Sneijder subito poi 3.5 più 25.000 euro a partita, 500.000 se il club turco vince il campionato e altri 500.000 se raggiunge la semifinale di Champions League. In più una serie di bonus come casa, auto di lusso, biglietti per tornare in Olanda e quant’altro.

Queste le ultime dichiarazioni dello Sneijder nerazzurro rilasciate poche ore fa ai microfoni di Sky Sport.

“Se la Turchia resta una possibilità concreta? Si, rimane sempre una possibilità concreta. I tifosi mi  amano tantissimo? Si, lo so, anche io amo tantissimo i tifosi – ha aggiunto – I tifosi sono sempre i tifosi più grandi che ci siano.

Ho vinto tutto qua, con i tifosi, con la società. Io sono molto contento qua. Magari, tra un po’ dirò che sono stato molto contento qua e sono ancora molto contento qua, ma non lo so ancora. Quindi, andiamo avanti così e vediamo cosa succede”.

Sneijder lascia l’Inter dopo quattro stagioni, sei trofei vinti (uno scudetto, due Coppa Italia, una Supercoppa Italiana, una Champions League ed un Mondiale per Club), 116 presenze e 22 gol.

Un altro top player ha detto addio al nostro campionato dopo le partenze di Zlatan Ibrahimovic e Thiago Silva della scorsa Estate.