Calciomercato Inter, Thohir: ecco il progetto del magnate indonesiano

di Redazione Blitz Quotidiano
Pubblicato il 29 Giugno 2013 8:52 | Ultimo aggiornamento: 29 Giugno 2013 8:52
Calciomercato Inter, Moratti dà il benvenuto a Thohir (LaPresse)

Calciomercato Inter, Moratti dà il benvenuto a Thohir (LaPresse)

CALCIOMERCATO INTER – Svolta epocale in casa Inter. Dopo tanti anni di esclusiva gestione Moratti, ecco l’entrata nel club del magnate indonesiano Erick Thohir. 

La notizia è stata data in esclusiva dalla ‘Gazzetta dello Sport’ in un articolo pubblicato sull’edizione odierna. Riportiamo alcuni passaggi dell’articolo dove vengono spiegate le modalità di entrata di Thohir nell’Inter.

“Accordo e milioni Insomma: dopo le parole rassicuranti di  Massimo Moratti («Mi sembra che ci sia buona volontà da ambo le parti di fare il bene dell’Inter»), l’altro ieri si è passati all’indiscrezione confermata da più parti: pronto il 40% di quote per Erick Thohir, e pronto vuol dire che la firma andrà fatta anche se – da navigato industriale quale è – Massimo Moratti vuole valutare tutto per filo e per segno prima di apporre l’autografo che darà la sterzata definitiva.

Ed è per questo che nella giornata di ieri si è diffusa anche la voce circa una frenata da parte del presidente: il numero uno nerazzurro vuole avere ogni cosa al proprio posto, l’atto d’amore verso la sua creatura calcistica non deve portare con sé né dubbi e né pieghe, per cui è normale che ci siano legittimi «chissà» prima di una firma importantissima.

Però quell’accordo di massima che è stato scambiato via email martedì 25 giugno racconta tante cose: che il 40% porterebbe circa 120 milioni da distribuire in vari modi, alcuni sul mercato (non subito, ma con Nainggolan sì) e altri per il ripianamento parziale del disavanzo a bilancio. In pratica: una parte verrà veicolata per diminuire i debiti e l’altra porterà all’aumento di capitale col quale fare anche mercato (non scriteriato, però)”.

Insomma Thohir sarà determinante non solo per sistemare i conti dell’Inter, ma anche sul calciomercato in entrata ed in uscita.

Il suo primo colpo sarà Radja Nainggolan, che il Cagliari valuta circa 15 milioni di euro. Ma Thohir aiuterà Moratti anche a soddisfare le richieste economiche di due top player come Fredy Guarin e Samir Handanovic che verranno blindati dall’Inter e che non verranno più ceduti a Chelsea e Barcellona.

L’obiettivo dichiarato di Thohir è quello di diventare l’azione di maggioranza dell’Inter, Moratti permettendo, nel giro di tre anni. Staremo a vedere se riuscirà nel suo intento.