Calciomercato Inter: Zeman o Capello per il dopo Mourinho

Pubblicato il 31 maggio 2010 15:49 | Ultimo aggiornamento: 31 maggio 2010 15:49

Zdenek Zeman

José Mourinho è ufficialmente il nuovo allenatore del Real Madrid.

Si è presentato al Bernabeu a bordo di una Ferrari e non ha dimenticato qualche frase di circostanza per la sua ex squadra.

Che però si trova ancora senza una guida tecnica. Saltato il progetto Pellegrini, sono due gli allenatori non ancora depennati dalla lista stilata da Massimo Moratti in persona:  Fabio Capello e Zdenek Zeman.

Una garanzia il primo, un’affascinante scommessa il secondo.

Capello è l’attuale ct dell’Inghilterra, e di conseguenza sarà impegnato nei Mondiali in Sudafrica fino ai primi giorni di luglio.

L’allenatore ha già incontrato i vertici del calcio inglese per parlare del futuro, ma le indiscrezioni che filtrano sono contrastanti. Rimane un’incognita.

Più semplice la pista che porta a Zeman, attualmente libero e ansioso di rimettersi in gioco. Magari al timone di una squadra che nella prossima stagione giocherà anche l’Intercontinentale e la Supercoppa Europea.

Moratti ha avuto parole di elogio nei confronti del boemo, che ovviamente ha replicato con pensieri di grandi gratitudine.

Se sfuma Capello, Zeman all’Inter è più che una possibilità.