Calciomercato Juve: Aguero e Sanchez lontani, ipotesi Vucinic

Pubblicato il 3 Giugno 2011 21:12 | Ultimo aggiornamento: 3 Giugno 2011 21:42

TORINO, 3 GIU – La Juventus torna su Mirko Vucinic. Con Aguero e Sanchez che, stando alle loro stesse parole, si allontanano, i bianconeri tornano a battere una pista gia' percorsa nella finestra di mercato invernale. Allora non se ne fece nulla, adesso il montenegrino della Roma potrebbe essere la soluzione per risolvere il rebus dell'attaccante da consegnare ad Antonio Conte.

Da ambienti romani si apprende che l'interesse della Juve per Vucinic e' nuovamente forte e non si esclude che da Torino si possano fare a breve i primi passi per instaurare un contatto con la stessa Roma.

Per caratteristiche l'attaccante giallorosso si integrerebbe alla perfezione nel modulo prediletto dal nuovo tecnico juventino. Puo' giocare infatti da prima punta, cosi' come da attaccante esterno, e proprio questa seconda possibilita' appare quella piu' importante per le necessita' di Conte, che ha negli esterni offensivi una chiave del suo 4-2-4.

Il prezzo, poi, sarebbe piu' abbordabile di quello di Sanchez. Il 'Nino Maravilla' resta l'obiettivo principale dei dirigenti bianconeri: ma la richiesta di 38-40 milioni fatta dall'Udinese impone necessarie riflessioni, cui si aggiungono le dichiarazioni del giovane cileno che in patria ha affermato di sognare il Barcellona.

Voglia di Spagna dunque, per Sanchez, come per Aguero, che appare sempre piu' nell'orbita Real Madrid, anche per il chiaro apprezzamento espresso da Jose' Mourinho. Che intanto ha anche raffreddato le velleita' juventine su Benzema e Higuain: ''Vogliamo tenerli al Real''.

Servira' pazienza, dunque, per sciogliere il caso attaccante. Intanto per Pazienza (Michele) e' praticamente fatta. ''L'affare con la Juve e' concluso – ha affermato il procuratore del centrocampista del Napoli, Vincenzo D'Ippolito – Pazienza alla fine di questa settimana o all'inizio della prossima sosterra' le visite mediche''.