facebook

Calciomercato Juve: ceduto Poulsen, Diego verso il Wolfsburg, Camoranesi rifiuta Birmingham. Si complica Elia

poulsen

Poulsen

Poulsen ceduto, Diego quasi, Camoranesi che punta i piedi. Il calciomercato della Juve dipenderà molto dalle cessioni che il club bianconero sta cercando di concludere in queste ore. Per quanto riguarda Poulsen, il suo passaggio al Liverpool è stato ufficializzato nella mattinata del 12 agosto. Nelle casse della società torinese arriveranno 5,5 milioni di euro.

Anche Camoranesi sembrava destinato alla Premier League, destinazione Birmingham, ma il centrocampista italoargentino non ha accettato il trasferimento e ha fatto saltare la trattativa che era ormai stata definita dalle due società.

Per quanto riguarda Diego, invece, la stampa tedesca dà per certo il suo ritorno in Bundesliga, tra le fila del Wolfsburg. Secondo la Bild, la Juve avrebbe accettato i 16 milioni offerti dai tedeschi per il fantasista brasiliano.

Con i soldi ricavati dalle cessioni, la Juve potrebbe concentrarsi nuovamente sul mercato in entrata: obiettivo numero uno sarebbe l’olandese Elia, che gioca nell’Amburgo. Ma i dirigenti tedeschi hanno detto di non essere intenzionati a privarsi del nazionale “orange”. Oltre alla Juve, anche Wolfsburg, Manchester United e Chelsea sarebbero sulle tracce di Elia.

Gli altri giocatori nel mirino del ds bianconero Marotta sono Michel Bastos e Pazzini. Per l’esterno sinistro brasiliano continuano i contatti con il Lione. Più complessa l’operazione Pazzini: infatti, prima di decidere se cedere Pazzini, la Samp vuole vedere se supera o meno il preliminare di Champions League contro il Werder Brema.

To Top