Calciomercato Juventus: chi è Aleksandr Golovin, il nuovo Nedved

di Redazione blitz
Pubblicato il 11 giugno 2018 10:32 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2018 10:32
Aleksandr Golovin juve

Aleksandr Golovin, stella della Russia ai prossimi Mondiali (foto Epa)

ROMA – Aleksandr Golovin è il centrocampista su cui la Juventus ha messo gli occhi da qualche mese. Marotta e Paratici lo hanno monitorato riconoscendo nel suo calcio [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] e nei suoi 22 anni qualcosa di davvero importante. Il classe 1996 il Cska Mosca lo valuta 25 milioni. E per la Juve sarebbe meglio non aspettare i Mondiali per non trovarsi di fronte una sorpresa, una valutazione ulteriormente lievitata.

A consigliarlo ai bianconeri ci ha pensato proprio una vecchia conoscenza juventina, Massimo Carrera attuale tecnico dello Spartak Mosca. Come riporta Goal.com, l’allenatore ha incoronato il talento russo consigliandolo ai bianconeri.

“È il prototipo del centrocampista moderno: è una mezzala tecnica e di gamba, ma a volte viene utilizzato anche in posizione più avanzata. È un potenziale top player. Paragoni? Sono sempre complicati… Ma a pensarci bene, a me sembra abbia qualcosa di Pavel Nedved”.

Il russo, come emerge dalla telemetria di Wyscout, viaggia a una media di 7 dribbling a partita e nell’ultima stagione si è dimostrato spesso decisivo con il suo mix di finte, sterzate e strappi. Nel campionato russo Golovin ha chiuso al secondo posto nella graduatoria dei dribbling riusciti (88%) – meglio di lui soltanto Andreas Granqvist del Krasnodar – e da questo punto di vista ha ben figurato anche in Europa League dove ha chiuso ottavo.

Con la maglia del Cska Mosca ha vinto un campionato russo (2015-2016) e una supercoppa di lega (2015). Ha segnato 8 reti in 73 presenze.