Calciomercato Juventus, Allegri: “Resto. No al Chelsea”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 febbraio 2016 13:19 | Ultimo aggiornamento: 12 febbraio 2016 13:19

TORINO – “Calciomercato? Il mio futuro è alla Juve, qui sto bene, non c’è niente di vero in quello che si dice o che è stato scritto”. Così Massimiliano Allegri a proposito dell‘interessamento del Chelsea.

“Non devo smentire una cosa che non è vera – ha aggiunto – mi piacerebbe chiudere l’argomento perché non ha senso parlare di niente, ma la cosa non è destabilizzante. Siamo professionisti e siamo abituati”.

Juve-Napoli “è una partita da tripla, ma non sarà decisiva per lo scudetto. A determinare chi vincerà saranno le 13 gare successive e alla fine sarà primo chi sbaglierà meno”.

Così Massimiliano Allegri, alla vigilia dello scontro al vertice. “Sarà – ha proseguito Allegri – una partita completamente diversa rispetto all’andata: senza nulla togliere ai meriti del Napoli, vinse per due nostri errori gratuiti ed alla fine avevamo avuto le occasioni per pareggiare”.

5 x 1000

Sarri non ha bisogno dei miei complimenti, sta facendo cose straordinarie“. Lo ha detto Massimiliano Allegri, alla vigilia della sfida scudetto.

“Quando è arrivato a Napoli – ha aggiunto – tutti l’hanno massacrato, nessuno si aspettava che facesse le cose in cui è riuscito, invece ha dimostrato con il lavoro di essere un ottimo allenatore”.

“Stiamo facendo bene, ma non abbiamo ancora fatto niente. Siamo in lotta per lo scudetto, con il Napoli davanti e due tre squadre che possono ancora dire la loro. Sarà un campionato bello e avvincente. Chiellini? Se per sabato non recupererà giocherà un altro”.
Allegri è ottimista riguardo al cammino in Champions League dove i bianconeri se la vedranno contro il Bayern Monaco di Pep Guardiola; tecnico che la prossima stagione guiderà il Manchester City in Premier League: “Vogliamo andare avanti, sarà difficile ma non impossibile. E poi c’è la Coppa Italia. Ma dobbiamo affrontare tutto una partita per volta”.