Calciomercato, la Juventus vuole Bonucci e propone al Milan lo scambio con Caldara. Higuain non è nella trattativa

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2018 21:42 | Ultimo aggiornamento: 24 luglio 2018 21:43
Calciomercato Milan, Bonucci: la Juventus propone scambio con Caldara. Higuain non è coinvolto nella trattativa

Calciomercato Milan, Bonucci: la Juventus propone scambio con Caldara. Higuain non è coinvolto nella trattativa
ANSA/ALESSANDRO DI MARCO

MILANO – Dietro le quinte, Leonardo già opera per il mercato del Milan, ed è impegnato nel trovare una soluzione per Leonardo Bonucci, che ha chiesto la cessione, tentato anche da un ritorno alla Juventus [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Le prime immagini del brasiliano al lavoro le ha riprese Sky: il responsabile in pectore dell’area tecnica del Milan è stato inquadrato mentre salutava l’ad juventino Beppe Marotta e il ds Fabio Paratici, dopo un incontro in un palazzo nel centro di Milano.

Poco dopo, i due dirigenti bianconeri sono stati raggiunti da Giuseppe Riso, agente fra gli altri di Mattia Caldara, nell’hotel che in questo periodo usano come quartier generale a Milano.

Non è escluso che le due società discutano di varie ipotesi, fra cui uno scambio fra il capitano del Milan e il difensore centrale della Juventus, sette anni più giovane. Al momento nell’affare non sarebbe coinvolto Gonzalo Higuain.

Ma non è tutto, perché visto che Rugani sembra intenzionato ad accettare la proposta del Chelsea, la Juve continua a corteggiare Godin dell’Atletico Madrid che non ha ancora detto sì alla proposta di rinnovo dei ‘Colchoneros’. Così Marotta e Paratici hanno fatto arrivare al difensore uruguaiano l’offerta di triennale da 6 milioni a stagione.

Ci sono stati anche nuovi contatti con la Lazio per il trasferimento a Torino di Milinkovic Savic, perché adesso la Juve, pur di avere il serbo, sarebbe disposta a offrire 120 milioni di euro.

Il punto è che nell’offerta sarebbe compresa una contropartita tecnica, ovvero Pjaca. Bisognerà convincere il presidente laziale Lotito, che vorrebbe solo il ‘cash’. L’ipotesi diventerebbe possibile se davvero i campioni d’Italia vendessero Pjanic (Premier o Liga le ipotesi) per 100 milioni.