Calciomercato Juventus: Criscito al Genoa

Pubblicato il 26 Giugno 2010 13:58 | Ultimo aggiornamento: 26 Giugno 2010 13:58

Con il Mondiale senza Italia, il calciomercato crescera’ di interesse ogni giorno di piu’. La squadra piu’ rappresentata nella Nazionale di Lippi, la Juventus, e’ anche una di quelle che hanno piu’ bisogno di acquisti. Specie in difesa, dopo l’addio di Cannavaro. Ieri e’ arrivato Bonucci dal Bari, oggi i bianconeri hanno lasciato Criscito al Genoa: i rossoblu’ hanno risolto a proprio favore la compartecipazione per 6 milioni. L’operazione genera una plusvalenza di 4,1 milioni. Juventus e Genoa hanno inoltre rinnovato la comproprietà di Palladino per la stagione 2010-11. Tra gli attaccanti bianconeri ci sara’ Lanzafame: Palermo e Juventus hanno trovato l’accordo: la comproprieta’ verra’ rinnovata per un altro anno e il giocatore partira’ in ritiro con Del Neri. Un’altra grande in cerca di riscatto e’ il Milan. Il nuovo allenatore Allegri ha pranzato con Galliani a Milano e all’uscita del ristorante ha dribblato le domande sugli acquisti rossoneri. Di sicuro non ci sara’ il difensore Astori, che resta a Cagliari per un altro anno. Le due societa’, proprietarie entrambe di meta’ del cartellino del giocatore, hanno rinnovato la compartecipazione per la stagione 2010-2011. Il sogno rossonero resta Luis Fabiano, il cui destino potrebbe essere legato a quello di Huntelaar: se va via il secondo ci sono piu’ probabilita’ che arrivi il primo. La sfida all’Inter dominatrice vuole rilanciarla anche la Roma, che per farlo avra’ bisogno ancora di Vucinic. ”Non si muove dalla capitale”, ha assicurato il suo procuratore, a cui pure non mancano le offerte. Il club giallorosso andra’ invece alla buste con l’Udinese per Motta: alla fine dovrebbero riscattarlo i friulani. Sono state invece rinnovate le comproprieta’ di Curci e Rosi con il Siena. Secondo la stampa inglese, la Roma sarebbe interessata al centrocampista del Cardiff Ledley, mentre la Lazio avrebbe presentato un’offerta di poco meno di 10 milioni di euro per il duo ghanese-algerino del Portsmouth, Boateng-Belhadj. Grandi a parte, spicca l’attivismo sul mercato del Bari: il club pugliese ha acquistato la punta Barreto dall’Udinese – alla quale e’ stata poi ceduta la meta’ del cartellino – e ha chiuso l’accordo con i friulani per i prestiti dell’esterno Romero e del difensore Coda. Con Sampdoria e Genoa si andra’ alle buste per il centrocampista Eramo e per la punta Meggiorini.