Calciomercato Juventus, Danilo-Cancelo: ci siamo per lo scambio

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Agosto 2019 16:04 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2019 16:04
Calciomercato Juventus Danilo Cancelo scambio

Danilo nella foto Ansa. La Juve vuole acquistarlo durante questo calciomercato (foto Ansa)

LONDRA – Paratici è in Inghilterra per lavorare a più trattative di calciomercato. Dopo aver definito la cessione di Moise Kean all’Everton, ed aver parlato con l’agente di Dybala per convincere l’attaccante argentino a trasferirsi al Manchester United in cambio di Romelu Lukaku, il dirigente della Juventus ha riallacciato i contatti con il Manchester City per la cessione di Joao Cancelo, altro calciatore in uscita dai bianconeri. 

Calciomercato Juventus, ecco perché si è sbloccata la situazione di Cancelo in uscita. 

Fino a poco tempo fa, le parti erano in una fase di stallo perché la Juventus chiedeva sessanta milioni di euro per Cancelo senza accettare contropartite tecniche. Ora le cose sono cambiate dopo il via libera di Maurizio Sarri a lavorare allo scambio tra Cancelo e Danilo.

In questo affare, la Juve ci guadagnerebbe comunque perché il cartellino di Cancelo vale di più di quello di Danilo ma il City avrebbe la possibilità di prendere il portoghese ad una cifra inferiore ai sessanta milioni di euro chiesti per molto tempo. 

Danilo è un calciatore di grande qualità ma va rilanciato perché si è un po’ perso tra Real Madrid e Manchester City. Maurizio Sarri era un suo grande estimatore ai tempi del Porto ed è convinto di poterlo rilanciare ad altissimi livelli attraverso la sua idea di calcio.

Danilo piace molto anche a Cristiano Ronaldo che sarebbe stato uno dei suoi sponsor principali. Il parere di Cr7 viene sempre ascoltato dalle parti della Continassa perché comunque i bianconeri vogliono acquistare calciatori per rinforzare la rosa che siano compatibili con il fuoriclasse portoghese che è il terminale offensivo del club di Torino.

Danilo sarebbe felicissimo di trasferirsi alla Juventus perché è reduce da una stagione da incubo dove ha trovato pochissimo spazio. Nell’ultimo campionato inglese è sceso in campo solamente undici volte e ha perso la maglia della Nazionale Brasiliana. Il suo obiettivo è quello di riconquistarla con prestazioni di alto livello tra le fila della Juventus.