Calciomercato Juventus, Digne obiettivo numero uno. Bernat e Filipe Luis valide alternative

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 giugno 2018 14:18 | Ultimo aggiornamento: 30 giugno 2018 14:18
Calciomercato Juventus, Digne obiettivo numero uno. Bernat e Filipe Luis valide alternative

Calciomercato Juventus, Digne obiettivo numero uno. Bernat e Filipe Luis valide alternative
ANSA/ALESSANDRO DI MEO

TORINO – Dopo l’addio di Asamoah e Lichtsteiner, la Juventus è a caccia di terzini di livello internazionale. Nel mirino Digne, obiettivo numero uno, Bernat e Filipe Luis [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play].

Nella Roma ha fatto benissimo tanto da meritarsi il Barcellona. Conosce l’Italia e un giorno potrebbe tornarci, intanto, secondo il “Mundo Deportivo”, Lucas Digne tiene in ansia il club blaugrana. Come scrive Il Corriere dello Sport in collaborazione con Italpress, il 24enne esterno francese ha un contratto fino al 2021 e una clausola rescissoria di 100 milioni, sta bene in città e si trova a suo agio con i compagni, ma non è un titolare e l’aver perso i Mondiali per il poco spazio avuto con Valverde lo tormenta. Ecco perché potrebbe lasciare Barcellona. Secondo il giornale catalano molti club francesi hanno chiesto informazioni, ma l’ipotesi più concreta sarebbe quella della Juventus che lo vede come un ottimo sostituto in caso di partenza di Alex Sandro. Altre piste portano a Filipe Luis e Bernat, ma Digne ha il vantaggio di conoscere già il campionato italiano.

CLICCA QUI per il tabellone completo dei Mondiali.

Tutti i gironi dei Mondiali:

  • Gruppo A: Russia, Arabia Saudita, Egitto e Uruguay.
  • Gruppo B: Portogallo, Spagna, Marocco e Iran.
  • Gruppo C: Francia, Australia, Perù e Danimarca.
  • Gruppo D: Argentina, Islanda, Croazia e Nigeria.
  • Gruppo E: Brasile, Svizzera, Costa Rica e Serbia.
  • Gruppo F: Germania, Messico, Svezia e Corea del Sud.
  • Gruppo G: Belgio, Panama, Tunisia e Inghilterra.
  • Gruppo H: Polonia, Senegal, Colombia e Giappone.