Calciomercato Juventus: Fred e Immobile per gennaio, Hernanes per giugno

Pubblicato il 17 Gennaio 2013 11:10 | Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio 2013 11:10
Calciomercato Juventus: Fred e Immobile per gennaio, Hernanes per giugno

Calciomercato Juventus: Fred è un obiettivo per gennaio (LaPresse)

TORINO  – La Juventus sta portando avanti tre trattative di calciomercato per rinforzare la rosa per l’immediato ed in prospettiva futura. I bianconeri hanno bisogno di attaccanti perchè quelli presenti in squadra hanno buone qualità ma non sono bomber di razza.

Il nome nuovo in casa bianconera è Frederico Chaves Guedes, conosciuto come Fred. L’attaccante della Fluminense sembrava aver chiuso con il calcio europeo ma ora è tentato dall’interessamento di un grande club come la Juventus. 

Fred ha una carriera prestigiosa alle spalle. Ha giocato 392 partite e ha messo a segno 234 gol. L’attaccante ha vestito 19 volte la maglia della nazionale brasiliana e ha segnato 7 gol.

Si è fatta complicata la trattativa per l’attaccante del Genoa Ciro Immobile. Il ragazzo è nato nel vivavio della Juventus e tornerebbe di corsa a Torino ma il Grifone non sembra intenzionato a privarsi della sua stellina.

Il Genoa è al momento nei bassifondi della classifica di Serie A e non può cedere Immobile senza prima sostituirlo con un centravanti del suo livello.

La Juventus non ha pedine di scambio che possano interessare al Genoa. Gigi DelNeri stima Alessandro Matri ma il centravanti bianconero non vuole raggiungerlo al Genoa ed inoltre percepisce un ingaggio che non è alla portata del club ligure.

La Juventus ha intavolato anche diverse trattative per giugno. Il sogno per il centrocampo è Anderson Hernanes della Lazio. Andrea Pirlo è una istituzione a Torino ma la sua età inizia a preoccupare i dirigenti bianconeri.

Hernanes ha giocato 353 partite in carriera e ha segnato 73 gol a dimostrazione del fatto che più che un centrocampista, alcune volte è un attaccante aggiunto.

Ogni top team europeo ha bisogno di centrocampisti in rosa molto prolifici. La Juventus ha già Claudio Marchisio ed Arturo Vidal con queste caratteristiche e l’innesto di Hernanes rafforzerebbe ancora di più una rosa già molto competitiva in Italia ed in Europa.

La Lazio non ha intenzione di cedere il suo fuoriclasse ma per il presidente biancoceleste Claudio Lotito non ci sono calciatori incedibili: tutto sono utili ma nessuno è indispensabile anche perchè il ds Tare è sempre pronto a scovare nuovi talenti per sostituire i partenti.