Calciomercato Juventus, tra il sogno Neymar e la possibilità Lukaku

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 Luglio 2019 17:59 | Ultimo aggiornamento: 28 Luglio 2019 16:14
Calciomercato Juventus Neymar Lukaku Icardi

La Juventus sogna Neymar come colpo di calciomercato (foto Ansa)

TORINO – In casa Juventus, tiene banco il calciomercato degli attaccanti sia in entrata che in uscita. Gonzalo Higuain e Moise Kean potrebbero essere ceduti ed al loro posto potrebbero arrivare due tra Neymar, Mauro Icardi e Romelu Lukaku. Sarri avrebbe preso questa decisione, insieme alla società, al termine della tournée asiatica. 

Gonzalo Higuain dovrebbe trasferirsi alla Roma la prossima settimana. Il suo passaggio in giallorosso dovrebbe sbloccare anche l’arrivo di Edin Dzeko all’Inter. Moise Kean ha moltissime richieste ma alla fine dovrebbe finire all’Arsenal perché il club inglese ha presentato l’offerta più interessante per il giovane attaccante della Juventus. Al loro posto, potrebbero arrivare due campioni che accenderebbero sicuramente l’entusiasmo dei tifosi bianconeri. 

Tra Neymar, Icardi e Lukaku, quello più vicino alla Juve sarebbe proprio l’attaccante belga. Il Manchester United avrebbe accettato lo scambio con Paulo Dybala ma l’argentino non ha ancora deciso se andare in Inghilterra o se restare alla Juventus (dove non sarebbe una prima scelta). 

La trattativa per Mauro Icardi è resa molto complicata dal rapporto tesissimo che esiste tra i due club. Rapporto che potrebbe diventare anche peggiore in caso di “scippo” di Lukaku da parte dei bianconeri.

Per Neymar si tratta di una trattativa molto complicata ma il calciatore è sicuramente in uscita dal Paris Saint Germain, che non lo vuole più, e la Juve è tra i pochissimi club che possono acquistarlo. Il brasiliano vorrebbe tornare al Barcellona ma in questo momento i catalani non possono affrontare un investimento simile perché hanno appena acquistato a peso d’oro Griezmann. 

Calciomercato, il Barcellona non si sbilancia sul possibile ritorno di Neymar: “E’ un calciatore del Psg…”.

“Durante l’estate leggo tante cose sui giornali e quest’anno ne ho lette tante su Neymar. Il brasiliano, si sa benissimo, è un giocatore del Paris Saint-Germain e noi abbiamo grande rispetto per il club francese. La situazione attuale è questa e non c’è alcunché da aggiungere”.

Il presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, non si sbilancia e, parlando ai microfoni di RMC Sports della situazione di Neymar, non fornisce indicazioni circa il possibile ritorno del fantasista brasiliano in Catalogna. Più volte Neymar, in questo periodo, è stato accostato al Barcellona (fonte Ansa).