Calciomercato Juventus: Pizarro, Caceres, Krasic, Beckham; le notizie

Pubblicato il 7 Gennaio 2012 10:10 | Ultimo aggiornamento: 7 Gennaio 2012 10:10

TORINO – Calciomercato Juventus: Pizarro, Caceres, Krasic, Beckham; facciamo il punto sulle strategie da parte della società di Andrea Agnelli  per rafforzare la rosa durante la sessione di mercato invernale in vista degli impegni del prossimo anno calcistico. Andiamo a scoprire meglio i calciatori che interessano alla Juventus.

Pizarro e’ sempre piu’ vicino al passaggio in bianconero: le due squadre sono d’accordo su un prestito oneroso fino a giugno piu’ eventuale prolungamento per un anno, l’ultimo del contratto in giallorosso; il giocatore e’ gia’ d’accordo con la Juve, rimangono da definire le modalita’ del divorzio dalla Roma e per questo domani il procuratore Bozzo si vedra’ a Roma con Sabatini.

Insomma, la fumata bianca e’ vicina. Resta solo da capire se la Roma vorra’ contropartite in denaro, oppure, dopo l’infortunio di Osvaldo, con il bisogno urgente di un attaccante, le chieda giocatori, con un nome su tutti, il bianconero Amauri. Ma spunta anche quello di Iaquinta, che sembra finalmente guarito e disposto a valutare le offerte in uscita. Prosegue anche il contatto con il Siviglia per Caceres, ma l’inserimento del Napoli nella trattativa complica le cose. In alternativa e’ pronto Salvatore Bocchetti, un nome che certo non fa sognare i tifosi bianconeri, ma il giocatore del Rubin Kazan gode dell’assoluta stima di Marotta e Conte. La Juventus non aspettera’ il Siviglia all’infinito, dunque, nonostante creda molto nell’uruguagio campione d’America. Il mercato in uscita si muove a rilento e non e’ ancora entrato nel vivo: ruota intorno ad Amauri, Iaquinta, ma soprattutto Krasic. Assicuratasi Borriello, la Juve vuole chiudere al piu’ presto per i due ruoli scoperti, quello di vice-Pirlo (ed e’ vicinissima con Pizarro) e il difensore centrale. Dopodiche’ si dedichera’ con calma a sfoltire la rosa. Infatti la cessione di Pazienza all’Udinese, che e’ in attesa di risposta, con l’accordo gia’ trovato, e’ strettamente legata all’arrivo del regista romanista.

La suggestione dell’ultima ora è quella che porta a David Beckham. Il calciatore inglese non ha trovato l’accordo con il PSG e cerca un altro grande club europeo dove giocare per conquistare nuovamente la maglia dell’Inghilterra in vista dei prossimi giochi olimpici di Londra.

Beckham è soprannominato Spice Boy o Becks, è giunto secondo nella classifica del Pallone d’oro 1999 e nella graduatoria del FIFA World Player 1999 e 2001,  è uno dei calciatori più noti e affermati e una vera e propria icona del marketing. Inserito da Pelé nella FIFA 100, la classifica dei calciatori più forti di sempre, nel 2008 è stato quinto nella lista delle 100 celebrità più influenti stilata dalla rivista statunitense Forbes, mentre il TIME lo ha inserito nel “TIME 100 Heroes & Icons” dell’anno 2004. 

Beckham è inoltre uno dei pochi calciatori inglesi ad aver giocato più di 100 partite con la maglia della propria Nazionale di cui è stato capitano in 59 occasioni: 58 partite dal 15 novembre 2000 al 2 luglio 2006 e l’amichevole contro Trinidad e Tobago del 1º giugno 2008.

Secondo la classifica stilata dalla rivista statunitense Forbes, David Beckham è stato il calciatore più pagato al mondo nel 2010-2011, come già accaduto in diversi anni precedenti. È sposato con l’ex Spice Girls Victoria Adams, la coppia ha quattro figli e, secondo stime ufficiali, i Beckham posseggono un patrimonio di circa 125 milioni di sterline.