Calciomercato Juventus, scambio Rakitic-Bernardeschi torna di moda

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Gennaio 2020 17:38 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2020 17:38
Calciomercato Juventus, scambio Rakitic-Bernardeschi torna di moda

Ivan Rakitic e Marcelo durante Barcellona-Real Madrid nella foto Ansa

TORINO – In casa Juventus è tornato di moda lo scambio di calciomercato con il Barcellona tra Federico Bernardeschi e Ivan Rakitic. I dirigenti delle due squadre lavorarono a lungo a questo scambio la scorsa estate ma alla fine non andò in porto perché il Barcellona non era disposto a scambiare i due calciatori alla pari, voleva un ricco conguaglio economico.

Stavolta, i due calciatori potrebbero essere scambiati alla pari perché Rakitic ha uno stipendio più alto, frutto di un curriculum migliore, ma ha anche sei anni in più, dettaglio che non può non essere preso in considerazione. 

Federico Bernardeschi ha 25 anni ed è legato alla Juventus da un contratto fino al 2022 con uno stipendio di quattro milioni di euro a stagione. La valutazione del suo cartellino è di circa quaranta milioni di euro.  

Ivan Rakitic ha 31 anni ed è legato al Barcellona da un contratto fino al 2021 con uno stipendio di 7.8 milioni di euro a stagione. La valutazione del suo cartellino è di circa 25 milioni di euro.  

La partenza di Bernardeschi in questa finestra di calciomercato sembrava probabile ma nell’ultimo match di Coppa Italia, Sarri lo ha schierato in un ruolo inedito di centrocampista e l’ex calciatore della Fiorentina ha fatto molto bene. In questo nuovo ruolo, potrebbe ritagliarsi lo spazio che non aveva trovato fino a questo momento.