Calciomercato Juventus, Rudi Garcia dice no e resta alla Roma

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 Maggio 2014 11:00 | Ultimo aggiornamento: 17 Maggio 2014 11:01
Calciomercato Juventus, Rudi Garcia dice no e resta alla Roma (foto Ansa)

Calciomercato Juventus, Rudi Garcia dice no e resta alla Roma (foto Ansa)

ROMA – Clamoroso tentativo di calciomercato: la Juventus avrebbe offerto la sua panchina a Rudi Garcia, allenatore degli acerrimi rivali della Roma, per il dopo Antonio Conte ma il tecnico francese avrebbe detto no. La notizia è riportata in apertura dall’edizione online del Corriere dello Sport. Riportiamo di seguito l’articolo per la nostra rassegna stampa quotidiana.

“Una mossa a sorpresa, un tentativo forte, per mettere pressione a Conte e per cercare la migliore soluzione alternativa possibile.

La Juve nei giorni scorsi ha fatto un sondaggio per Rudi Garcia, l’allenatore francese che ha portato la Roma al secondo posto e a insidiare proprio la Juve per una parte della stagione.

Garcia è legato alla società giallorossa da un altro anno di contratto e la sua conferma è certa. Nei giorni scorsi il suo procuratore, Pascal Boisseau, è stato a Trigoria in un paio di occasioni e sono state poste le basi per il prolungamento del contratto di altri due anni, fino al 2017, con un ingaggio lievitato a quasi 2,5 milioni a stagione più bonus. Ma fino ad oggi la sua conferma a prova di bomba non è stata ufficializzata.

La suggestione della Juve di strappare l’allenatore alla più agguerrita rivale per lo scudetto ha avuto vita breve, tanto che la società bianconera ha già provato a percorrere altre strade e, soprattutto, si prepara all’incontro decisivo con Antonio Conte con la speranza di proporre al tecnico un programma che lo porti ad accettare la conferma”.