Calciomercato Juventus, Tevez tentato dal Boca: “Vediamo se vuole tornare…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Ottobre 2014 11:49 | Ultimo aggiornamento: 16 Ottobre 2014 11:49
Calciomercato Juventus, Tevez tentato dal Boca: "Vediamo se vuole tornare..."

Calciomercato Juventus, Tevez tentato dal Boca: “Vediamo se vuole tornare…” (LaPresse)

ROMA – Tentar non nuoce. Il Boca Juniors sta provando a strappare alla Juventus Carlos Tevez, calciatore che è esploso tanti anni fa proprio tra le fila dei gialloblù.

La notizia di calciomercato è analizzata “ai raggi x” dalla Gazzetta dello Sport in un articolo a firma di Adriano Seu che riportiamo di seguito per la nostra rassegna stampa online.

“Che l’Apache sia destinato a tornare in Argentina per vestire i colori che da sempre porta nel cuore, non v’è nessun dubbio. E’ cosa nota e risaputa, anche perché è stato lui stesso a ribadire più volte il desiderio di ritirarsi con la maglia del Boca Juniors. Ma i tifosi bianconeri sperano Carlitos rimandi ancora per qualche anno il ritorno in patria. Senza dubbio ben oltre il giugno del prossimo anno, quando invece l’attuale presidente del Boca vorrebbe tanto riabbracciare l’idolo del popolo xeneize. E’ stato lo stesso Daniel Angelici a dichiararlo ai microfoni di Espn. “Vediamo se Tevez torna l’anno prossimo. Parleremo con lui – ha anticipato Angelici – per capire se sarà il momento buono”.
Campanello d’allarme per i tifosi bianconeri? In realtà, nonostante l’amore sconfinato di Carlitos per il Boca, è difficile che torni all’ovile il prossimo giugno. Prima di tutto perché l’attuale contratto dell’Apache scade nel 2016 e la dirigenza bianconera è intenzionata a prolungare il vincolo fino al 2018. In secondo luogo perché Kia Joorabchian, agente dell’attaccante entrato prepotentemente nei cuori dei tifosi juventini, ha per di più teso la mano, dichiarando che il giocatore si trova a meraviglia a Torino. Figurarsi in campo, dove ha già messo a segno otto reti in altrettante partite da inizio stagione tra campionato e Champions. Insomma, le sirene argentine non lasceranno Carlitos indifferente, ma il matrimonio con la Juve è più saldo che mai”.