Calciomercato Juventus, ultim’ora. Cuadrado, la notizia clamorosa

di Aldo Pirrone
Pubblicato il 17 Agosto 2016 17:46 | Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2016 17:51
Calciomercato Juventus, ultim'ora. Cuadrado, la notizia clamorosa

Calciomercato Juventus, ultim’ora. Cuadrado, la notizia clamorosa
FOTO ANSA

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Per il ritorno di Cuadrado alla Juventus “si è aperto uno spiraglio. Siamo alla finestra, nel massimo rispetto del Chelsea che è proprietario del cartellino. La questione si definirà nel giro di qualche giorno al massimo”. Così il direttore generale della Juventus Beppe Marotta. intervistato da Sky Sport prima della’amichevole in famiglia a Villar Perosa (Torino) dove i campioni d’Italia allenati da Allegri affrontano la Primavera di Fabio Grosso. “Cuadrado è un giocatore a noi molto gradito – ha aggiunto il manager bianconero – con noi ha già vissuto un’esperienza molto positiva, la scorsa stagione”.

CALCIOMERCATO JUVENTUS, ULTIME NOTIZIE IN TEMPO REALE. Calciomercato Juventus: le ultime notizie, le trattative, gli acquisti e le cessioni. Beppe Marotta, come scrive Sport Mediaset, svela le ultime mosse del mercato della Juventus in occasione del classico raduno a Villar Perosa, a casa Agnelli. “Siamo pronti al 95%, manca un centrocampista. Brozovic non arriverà, mentre Cuadrado è un giocatore gradito, ma dipende tutto dal Chelsea”. Poi uno sguardo a chi è in rosa: “Lemina resta con noi. Zaza? Per ora fa parte della nostra rosa”. In uscita Pereyra, direzione Watford: “Si decide nelle prossime 48 ore”.
Marotta ha confermato che la Juve è a caccia di un centrocampista: “Non è facile, però, per due motivi: abbiamo una rosa di grande qualità ed è difficile trovarne uno all’altezza ora. Però abbiamo due elementi come Lemina e Asamoah: il primo si sta confermando, l’altro sta recuperando dai problemi fisici. Sulla carta siamo più forti dell’anno scorso, ma il campo è l’unico giudice”. Una Juve che si presenta ai nastri di partenza del campionato rinforzata e come grande favorita per la vittoria finale: “Sulla carta siamo più forti dello scorso anno, ma il riscontro vero arriverà sul campo, anche perchè gli avversari saranno ancora più motivati a partire da sabato sera contro la Fiorentina”. Marotta ha spiegato che il passaggio di Zaza al Wolfsburg è saltato: “Simone fa parte della nostra rosa. La trattativa per la sua cessione è terminata, sono cose che succedono”.