Calciomercato Juventus, Witsel, via all’affondo. E Tevez…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Giugno 2015 9:30 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2015 9:30
Alex Witsel (foto Ansa)

Alex Witsel (foto Ansa)

ROMA – Il centrocampista belga Alex Witsel vuole lasciare lo Zenit. E la Juventus è pronta ad accoglierlo a braccia aperte. Ma il club bianconero deve battere la concorrenza di Manchester United e Chelsea. Tutto in attesa delle decisioni definitive sul fronte Paul Pogba: il Manchester City è in forte pressing, mentre il Barcellona continua l’ammiccamento in vista dell’estate 2016. ” La Juve? E’ una possibilità, non la escludo: vedremo” aveva dichiarato lo stesso Witsel lo scorso febbraio.

Per Witsel si può trovare un accordo coi russi sulla base di 25-30 milioni di euro: il contratto del belga, che guadagna 3 milioni di euro a stagione, è in scadenza nel giugno 2017 e la volontà del ragazzo è quella di trasferirsi in una big europea. E Tevez? Giovedì è il giorno in cui i dirigenti della Juventus si incontreranno con i procuratori di Tevez, con l’Apache che sembra davvero lontano da Torino, direzione Atletico Madrid.