Calciomercato/ Kakà Real Madrid affare fatto. Il quotidiano spagnolo AS considera il brasiliano il primo grande colpo del futuro presidente Perez

Pubblicato il 16 maggio 2009 12:40 | Ultimo aggiornamento: 16 maggio 2009 12:40

c_3_media_796814_immagine_detIl quotidiano spagnolo AS, tanto nell’edizione cartacea che in quella on-line, scrive: “Le ore di Kakà come giocatore del Milan ormai sono contate“.

Florentino Perez, candidato alla presidenza dei blancos e grande favorito, avrebbe già un accordo con Kakà per il trasferimento nella Liga dell’ex pallone d’oro brasiliano.

Il giornale sportivo spagnolo ha riportato minuziosamente tutti i dettagli di questa importante trattativa: “è vicina la conclusione dell’accordo anche con il club italiano, che ha già dato il via libera alla trattativa. La società, in particolare Adriano Galliani, è cosciente che data la sua cattiva situazione ha bisogno di vendere giocatori.

Il quotidiano aggiunge anche: “trattandosi di un giocatore extracomunitario che arriva per la prima volta nel nostro paese la ritenuta che verrà applicata dal Fisco sarà del 24%, quindi Kakà pagherà in tasse 2.880.000 euro. Ciò vuol dire che il primo Galattico della nuova era di Florentino percepirà 9.120.000 euro netti all’anno, diventando il calciatore meglio pagato del Real Madrid. Finora lo è Raul, che prende 6.840.000 euro netti a stagione (agli spagnoli viene applicata una tassazione del 43%)”.

L’articolo si chiude con la rivelazione di alcuni particolari aspetti contrattuali: “nell’accordo con Kakà Florentino Perez si è assicurato il 50% dei diritti d’immagine del giocatore. Quanto alla commissione sul trasferimento che percepirà Bosco Leite, sarà il 10% sul guadagno netto del figlio nei cinque anni, quindi circa 4,5 milioni di euro. Se chiederà di più, perchè a gennaio ne avrebbe presi 10 dal Manchester City, dovrà provvedere il Milan“.