Calciomercato Lazio, Santa Cruz: “Non accetto un prestito di sei mesi”

Pubblicato il 28 Dicembre 2010 11:21 | Ultimo aggiornamento: 28 Dicembre 2010 11:21

Le ultimissime sul calciomercato della Lazio di Claudio Lotito.

”Per quanto ne so io non sono un giocatore della Lazio, e non accetto un prestito per sei mesi”. A fare chiarezza sulle voci di mercato che danno Roque Santa Cruz a un passo dalla Lazio e’ lo stesso attaccante del Manchester City che, attraverso la radio paraguayana ‘780 Am’, ha spiegato di non voler lasciate l’Inghilterra per un periodo transitorio.

”Non accetto un prestito per sei mesi – le parole di Santa Cruz – e tutti quelli che si avvicinano al mio rappresentante (l’olandese Jan Van Baal, ndr) sanno bene questa cosa. Non penso di muovermi dell’Inghilterra per sei mesi, sarebbe difficile per la mia famiglia”.

Insomma, per far spostare la moglie Giselle e i due figli Tobias e Fiorella, l’attaccante chiede un contratto piu’ lungo, che si avvicini per durata ai due anni e mezzo (a oltre 2 milioni di euro netti a stagione) che ancora gli restano con la maglia dei ‘Citizens’. ”Siamo molto contenti in Inghilterra e, per quanto Roma sia una citta’ bella e piu’ calda di Manchester, non abbiamo bisogno di muoverci – ha quindi sottolineato l’attaccante paraguayano -. Questa non e’ una priorita’, adesso l’importante e’ tornare a giocare a calcio, cosa che non faccio da un po’ e che mi manca”. ”Il City sta facendo la sua parte, adesso si tratta di trovare delle altre soluzioni – ha concluso Santa Cruz -. Purtroppo alcuni club pensano che non gioco perche’ alle prese con dei problemi al ginocchio”.