Calciomercato Milan: Allegri e Lazzari dal Cagliari

Pubblicato il 23 maggio 2010 8:35 | Ultimo aggiornamento: 23 maggio 2010 8:35

Mentre l’Inter vince la terza Champions League della sua storia il Milan tratta Max Allegri e Andrea Lazzari del Cagliari.

Entrambe le trattative sono in fase avanzata. Allegri non ha bisogno di presentazioni.

Lazzari è cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta, dopo aver percorso tutto il vivaio, arrivò in prima squadra nella stagione 2003-2004 in Serie B, dove ha collezionato 6 presenze, conquistando la promozione in Serie A al termine della stagione.

È famoso per aver realizzato una tripletta contro la Juventus in una partita di Coppa Italia nella stagione 2004-2005, che costò l’eliminazione ai bianconeri.

Ha esordito in serie A il 22 settembre 2004, nella partita casalinga dell’Atalanta contro l’Inter (finita 2-3). Nella stagione 2004-2005, conclusa con il ritorno nella serie cadetta, ha realizzato 1 gol in 32 presenze; l’anno successivo, in serie B, ha giocato 30 partite segnando 4 gol.

Nell’estate 2006 si è trasferito in prestito al Cesena, in serie B, e, nel mercato di riparazione di gennaio, è stato girato, sempre in prestito, al Piacenza.

Tornato a Bergamo nell’estate 2007, è stato mandato in prestito al Grosseto. Del periodo col la squadra toscana è da ricordare un suo gol in Grosseto-Piacenza con un tiro da centrocampo che si insacca alle spalle del portiere avversario.

Il 9 luglio 2008 Lazzari viene acquistato dal Cagliari in comproprietà con l’Atalanta (1.700.000 €).

Segna il suo primo gol con la maglia del Cagliari il 19 aprile 2009 portando i sardi sul 2-0 contro il Napoli.