Calciomercato Milan/ David Beckham fischiato dai tifosi dei Galaxy. E’ quasi rissa. Certo il suo ritorno in rossonero a gennaio

Pubblicato il 20 Luglio 2009 10:50 | Ultimo aggiornamento: 20 Luglio 2009 10:50

Quella che doveva essere una semplice amichevole fra Los Angeles Galaxy e Milan si è trasformata in una quasi rissa. David Beckham non si aspettava questa accoglienza dal pubblico Usa.

Meno di un anno fa il calciatore inglese era stato accolto in modo trionfale, ora ha dovuto subire una cascata di fischi. I tifosi non hanno mai digerito la sua partenza, proprio al Milan, dello scorso gennaio.

Il ritorno di David Beckham in America è stato criticato anche dalla stella degli Stati Uniti London Donovan. Il giocatore, ex Bayern Monaco, aveva criticato Beckham per via della sua poca professionalità.

L’arrivo dell’inglese negli States non ha portato nè benefici economici, nè benefici tecnici. Il soccer stenta a decollare e i Los Angeles Galaxy hanno terminato la scorsa stagione all’ultimo posto.

Solamente l’intervento di alcuni giocatori del Milan, fra i quali Nesta, hanno evitato la rissa fra Beckham ed alcuni tifosi a ridosso del terreno di gioco. Certo il ritorno dell’inglese al Milan nel mercato di gennaio.

Queste le dichiarazioni della stella inglese: «Spero di tornare a giocare nel Milan. Mi è rimasto nel cuore e sinceramente sono fiducioso per un arrivederci a novembre. I fischi del pubblico americano? Incomprensibili».