Calciomercato Milan, Fassone rivela: “Donnarumma e Suso? Zero offerte. Prenderemo una punta”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 maggio 2018 9:56 | Ultimo aggiornamento: 21 maggio 2018 9:56
Calciomercato Milan, Fassone rivela: "Donnarumma e Suso? Zero offerte. Prenderemo una punta" (foto Ansa)

Calciomercato Milan, Fassone rivela: “Donnarumma e Suso? Zero offerte. Prenderemo una punta” (foto Ansa)

ROMA – Intervistato da Radio Anchi’io Lo Sport su Radio Rai, l’amministratore delegato del Milan Marco Fassone [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] ha fatto il punto sul mercato rossonero:

“Donnarumma? Con il ragazzo e con la famiglia e il suo agente c’è un discorso aperto da tempo. Speriamo che Donnarumma stia con noi e sposi questo progetto. Se vede prospettive e offerte congrue e la volontà del giocatore. In questo caso il Milan non si opporrebbe all’addio. Reina come secondo? Queste sono scelte tecniche e le farà Gattuso, noi siamo certi di avere un parco portieri ottimo”.

“L’anno scorso – dice Fassone – eravamo consapevoli servisse una piccola rifondazione e il mercato importante fatto ne è la conseguenza. Sono convinto che per tornare a lottare e migliorare la squadra servano solo 2/3 innesti di qualità. Dobbiamo allargare la rosa anche per dare profondità alla panchina. I paletti del Fair Play Finanziario saranno restrittivi perciò servirà un mercato mirato e selettivo”.

E ancora: “Non è detto che debbano essere tutti innesti di giocatori titolarissimi. Abbiamo 2/3 zone del campo in cui lavorare e in quelle interverremo“.

“L’attacco è una delle zone del campo in cui stiamo certamente lavorando. Abbiamo fatto troppi pochi gol ed è sotto gli occhi di tutti. Se arriverà una prima punta importante? Non faccio promesse, sebbene io sappia che la storia del Milan parla di grandissimi attaccanti. Kalinic è un giocatore che i gol li ha sempre fatti, ma ha avuto difficoltà di ambientamento, anche se nelle ultime partite è in crescita. Mandzukic e Benzema? Non c’è nulla di che su questi giocatori”.

“Suso – continua Fassone – ha una situazione differente rispetto a Donnarumma perchè ha una clausola rescissoria nel suo contratto. Noi vorremmo trattenerlo, ma non dipende solo da noi. Devo dire che per ora non abbiamo ricevuto alcuna offerta per nessuno dei nostri giocatori”.