Calciomercato Milan: Hamsik dal Napoli. Trattativa avanzata

Pubblicato il 21 Maggio 2011 10:28 | Ultimo aggiornamento: 21 Maggio 2011 10:28

NAPOLI – Marek Hamsik, fantasista del Napoli, è il grande obiettivo di calciomercato del Milan di Silvio Berlusconi e Adriano Galliani.

“Se c’è un giocatore del Napoli che mi piacerebbe allenare quello è Hamsik: un centrocampista che fa gol, ha qualità importanti e che vista la giovane età ha ancora ampi margini di miglioramento. La situazione di Abbiati? Non credo che sia grave: quest’anno lui è stato fondamentale e cito la parata nel derby su Thiago Motta, che ci ha lanciato verso la vittoria. Insieme a De Santis è stato il migliore portiere del campionato”.

Così il tecnico del Milan Massimiliano Allegri intervenendo a ‘Controcampo’ su Retequattro.

Il mister rossonero fa poi chiarezza sul suo rapporto col tecnico del Napoli Walter Mazzarri:

“Non ho niente contro di lui e contro nessuno – spiega – ho solo fatto una battuta: aveva detto che voleva un arbitro bravo e io ho risposto che poteva sceglierlo lui. Se l’è presa e forse non ce n’era bisogno, perché era solo una battuta”.

Ganso, Hamsik e Pastore, i tre obiettivi di mercato del Milan, “sicuramente è meglio averli come compagni di squadra, come tutti i giocatori forti”.

Lo ha detto il portiere rossonero, Christian Abbiati, durante la visita a un negozio dell’Adidas a Milano.

Il Manchester United è pronto ad investire più di 40 milioni di euro per accaparrarsi due dei migliori giocatori del nostro campionato: Alexis Sanchez e Marek Hamsik.

Lo rivela il sito inglese Caughtoffside.com, secondo cui il manager dei Red Devils Sir Alex Ferguson avrebbe indicato in Sanchez e Hamsik due possibili rinforzi per la prossima stagione.

Per Sanchez, c’è però da battere la concorrenza di club importanti come Chelsea, Real Madrid e Barcellona, tutti sulle tracce del Nino cileno.

Per quanto riguarda Hamsik, invece, sarebbe da tempo un pupillo di Ferguson, che vede nello slovacco l’erede naturale di Paul Scholes.