Calciomercato, Milan e Inter lavorano allo scambio Kessie-Vecino. Tutti i precedenti

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 14 Gennaio 2020 22:14 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2020 22:14
Calciomercato, Milan e Inter lavorano allo scambio Kessie-Vecino. Tutti i precedenti

Calciomercato, Kessie potrebbe passare dal Milan all’ Inter (foto Ansa)

MILANO – Milan e Inter tornano a lavorare ad uno scambio di calciomercato. Per arrivare a Kessie, i nerazzurri sarebbero disposti a sacrificare uno tra Vecino e Gagliardini. In passato, è andata sempre meglio ai rossoneri. Nel 2001, lo scambio più clamoroso tra i due club: Guglielminpietro  all’Inter e Andrea Pirlo al Milan, calciatore che scriverà la storia dei rossoneri e della Nazionale Italiana di Calcio.

Nel 2002, un altro suicidio di calciomercato per l’Inter che prese Coco dando in cambio un fuoriclasse assoluto come Seedorf al Milan. Dieci anni dopo, nel 2012, il Milan prese Cassano, con il quale vinse uno scudetto, dando all’Inter Pazzini, calciatore che non ha mai inciso in nerazzurro. 

 Tornando all’attualità, Antonio Conte ha chiesto ai dirigenti dell’Inter Kessie. Per questo motivo Marotta ha iniziato le trattative con il Milan proponendo diversi calciatori in cambio. Il primo calciatore proposto è stato Politano ma alla fine l’esterno d’attacco ha preferito tornare a giocare nella Roma (che in cambio ha ceduto ai nerazzurri Leonardo Spinazzola).

Così Marotta è tornato alla carica con il Milan per Kessie proponendo Gagliardini ma in questo caso i rossoneri hanno rifiutato chiedendo in cambio Vecino. Conte avrebbe dato il suo assenso alla partenza dell’uruguaiano ma Vecino non sarebbe convinto del trasferimento ai cugini del Milan. La trattativa è ancora in corso.