Calciomercato Milan, Modric a parametro zero? Ecco dove dovrebbe andare

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Gennaio 2020 21:01 | Ultimo aggiornamento: 8 Gennaio 2020 17:25
Calciomercato Milan, Modric a parametro zero? Ecco dove dovrebbe andare

Calciomercato Milan, Modric del Real Madrid nella foto Ansa

MADRID (SPAGNA) – Modric lascerà il Real Madrid al termine della stagione dopo otto anni dove ha conquistato ben quindici trofei. Il calciatore, che va per i 35 anni, si libererà a parametro zero. Il Milan ha tentato di prenderlo in passato e ci proverà anche questa volta ma il calciatore croato si è promesso al Dc United nella Major League Soccer statunitense. Dc United e Milan non sono le uniche società interessate a Modric, il calciatore piace molto anche al Miami che vuole arrivare ad uno tra il croato, David Silva ed Edinson Cavani. 

Modric ha conquistato molti trofei ed è considerato uno dei migliori giocatori della storia del calcio croato, nonché uno dei migliori centrocampisti della sua generazione. Nel corso della sua carriera ha vestito le maglie di Dinamo Zagabria, Tottenham e Real Madrid vincendo tre campionati croati consecutivi (2005-2006, 2006-2007, 2007-2008), due Coppe di Croazia (2006-2007, 2007-2008), una Supercoppa croata (2006), un campionato spagnolo (2016-2017), una Coppa del Re (2013-2014), due Supercoppe spagnole (2012, 2017), quattro UEFA Champions League (2013-2014, 2015-2016, 2016-2017, 2017-2018), tre Supercoppe UEFA (2014, 2016, 2017) e quattro Coppe del mondo per club FIFA (2014, 2016, 2017, 2018).

Dal 2006 fa parte della nazionale croata, con la quale ha partecipato a tre Mondiali (2006, 2014 e 2018) e a tre Europei (2008, 2012, 2016).

A livello individuale si è consacrato nel 2018, vincendo il Pallone d’oro,  il Best FIFA Men’s Player, il UEFA Men’s Player of the Year e il premio come miglior giocatore del Mondiale.[4] Inoltre, è stato eletto una volta migliore giocatore della Coppa del mondo per club (2017) e due volte miglior centrocampista della Champions League (2017 e 2018), venendo inserito nella squadra della stagione della Champions League in 3 occasioni (2013-2014, 2015-2016, 2016-2017) (fonte Wikipedia).