Calciomercato Milan: Mongongu e Astori nel mirino

Pubblicato il 10 Dicembre 2009 11:43 | Ultimo aggiornamento: 10 Dicembre 2009 11:43

L’accesso agli ottavi di finale di Champions League consentirà al Milan di incassare una cifra molto vicina ai 20 milioni di euro dall’Ue­fa.

Una parte di questo introito, almeno la metà, verrà reinvestito sul calciomercato di gen­naio per acquistare un difensore.

Le piste più credibili sembrano condurre a Astori e Mongongu. I due difensori sono giovani e promettono molto per il futuro.

Cedric Mongongu (un ventenne centrale alto 190 centimetri, del Monaco) è la pedina idea­le per diventare la prima al­ternativa alla coppia centra­le Nesta-Thiago Silva.

Al ter­mine di questa stagione da­ranno sicuramente l’addio al Milan Favalli ( l’ex- laziale inizierà a studiare da allena­tore e gode di ottime creden­ziali anche per questa sua nuova carriera) e lo sfortu­nato americano Onyewu che difficilmente farà ritorno a Milanello dopo il terribile in­cidente ( rottura dei legamenti del ginoc­chio) dello scorso autunno.

Lo stesso Ka­ladze potrebbe decidere di congedarsi dal Milan per giocare con maggiore continuità in un altro campionato, magari quello georgiano.

Il difensore del Cagliari Astori potrebbe es­sere il giocatore giusto al posto giusto in re­lazione anche al fatto che proprio nel setto­re dei centrali il Milan in questo momento è particolarmente sofferente.

Il ragazzo ha fatto tutta la trafila delle Nazionali giovanili ed ora ha il posto fisso nel Cagliari di Allegri.