Calciomercato Milan: Nesta a New York per colpa di Messi

Pubblicato il 10 Maggio 2012 11:52 | Ultimo aggiornamento: 10 Maggio 2012 11:52

Nesta (LaPresse)

MILANO –  Alessandro Nesta ha deciso di lasciare il Milan dopo dieci anni di carriera, due titoli di campione d’Italia, due Champions League, due Supercoppe Europee ed una Coppa Italia. Il calciatore ha motivato così ad Adriano Galliani la sua scelta: “Messi è diventato troppo veloce per me”.

Lionel Messi andrà a giocare a New York tra le fila dei Red Bulls. I New York Red Bulls sono una società calcistica della città statunitense di New York, fondata nel 1995.

La squadra milita nella Major League Soccer (MLS) del campionato americano di calcio, dove ha giocato pressoché stabilmente: dalla sua introduzione nella stagione 1995, infatti, ha partecipato a 17 campionati di Major Soccer League.

I New York Red Bulls sono attualmente una società della Red Bull GmbH (azienda produttrice di una nota bevanda energetica) dal 9 marzo 2006 che ha cambiato totalmente il nome della squadra da New York MetroStars a New York Red Bulls.

La carica di presidente della squadra è la stessa (Red Bull GmbH). La sede della società è nella cittadina di Secaucus (New Jersey). La squadra disputa le partite in casa alla Red Bull Arena situata a Harrison, New Jersey, un sobborgo di Newark.

Il New York ha investito molto denaro nel corso delle ultime finestre di calciomercato per tesserare calciatori come: Thierry Henry, Rafael Marquez, Joel Lindpere, Wilman Conde, Gunnar Solli, Ryan Maduro, Josè Angulo, Roy Miller, Corey Hertzog e Teemu Tainio.