Calciomercato Milan, tutto risolto: Rebic ha firmato il contratto con i rossoneri

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 2 Settembre 2019 17:27 | Ultimo aggiornamento: 2 Settembre 2019 17:27
Calciomercato Milan Rebic tutto risolto ora è ufficiale

Rebic con la maglia del Francoforte, è ufficialmente un nuovo calciatore del Milan. Ultimo colpo di calciomercato dei rossoneri (foto Ansa)

MILANO – Tanta paura per nulla, lo scambio tra Rebic e André Silva è stato perfezionato con Milan e Eintracht che possono godersi i loro nuovi attaccanti. Alcune voci parlavano di un affare che sarebbe potuto saltare perché André Silva non aveva superato le visite mediche con l’Eintracht, in realtà era una notizia infondata. C’era un po’ di paura perché il mercato stava per chiudere e le due società dovevano fare in fretta per sistemare le pratiche burocratiche. 

I due club si sono rimboccati le maniche, hanno stretto i tempi e sono riusciti a risolvere tutte le pratiche burocratiche in tempo. Così André Silva è il nuovo attaccante dell’Eintracht Francoforte, mentre Ante Rebic è il nuovo attaccante del Milan. Con questo acquisto si chiude probabilmente il calciomercato del Milan perché arrivare a Correa dell’Atletico Madrid in così poco tempo risulta alquanto improbabile. 

Calciomercato Milan, ecco chi è Ante Rebic. 

Paragonato in patria ad Alen Bokšić, preferisce giocare come esterno offensivo sinistro, ma può essere impiegato anche come centravanti; le sue doti migliori sono la forza, la velocità e l’aggressività. 

l 28 agosto 2013 passa alla Fiorentina per 4,5 milioni di euro;  esordisce in maglia viola il 30 settembre seguente nella gara di campionato Fiorentina-Parma (2-2), entrando al 36′ al posto di Giuseppe Rossi; va per la prima volta a segno in maglia viola l’8 gennaio 2014 nella gara di Coppa Italia Fiorentina-Chievo (2-0), nel corso della quale però si infortuna,  rimanendo indisponibile per quasi tre mesi; segna la sua prima rete in Serie A il 18 maggio 2014 in Fiorentina-Torino (2-2). 

Il 5 luglio 2016 è ceduto a titolo temporaneo all’E. Francoforte; a fine stagione fa ritorno alla Fiorentina, ma il 31 agosto 2017 rientra, in prestito con obbligo di riscatto, all’Eintracht per 2 milioni di euro, con la società viola che si riserva il 50% sulla futura rivendita. 

Nella stagione 2017-2018 realizza 9 gol e fornisce 3 assist. Il 19 maggio 2018 realizza una doppietta decisiva nella finale di Coppa di Germania vinta per 3-1 dall’Eintracht Francoforte contro il Bayern Monaco, successo che consente all’Eintracht di vincere il primo trofeo dopo 31 anni. Alla fine dell’annata è acquistato a titolo definitivo dall’Eintracht per 2 milioni di euro.

L’annata seguente lo vede andare in gol 10 volte, di cui 9 in campionato e una in Europa League. Con la maglia della Nazionale Croata ha segnato 3 gol in 28 partite e si è classificato secondo all’ultima Coppa del Mondo in Russia. Con i club, ha segnato 45 gol in 187 partite (fonte Wikipedia).