Calciomercato Monza, colpo Boateng. Galliani: “L’ho convinto con una canzone di Venditti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Settembre 2020 20:58 | Ultimo aggiornamento: 24 Settembre 2020 20:58
Calciomercato Monza, colpo Boateng. Galliani: "L'ho convinto con una canzone Venditti"

Calciomercato Monza, colpo Boateng. Galliani: “L’ho convinto con una canzone di Venditti” (foto Ansa)

Calciomercato Monza, colpo Kevin Prince Boateng. Galliani: “L’ho convinto con una canzone di Venditti”.

Calciomercato Monza, colpo Kevin Prince Boateng. Da Berlusconi e Galliani a Berlusconi e Galliani, con un’altra maglia e in un’altra serie.

Kevin Prince Boateng sbarca di nuovo alla corte dell’ex premier ma dopo l’esperienza al Milan questa volta tocca al Monza, in Serie B: il club brianzolo ha infatti chiuso l’affare per il 33enne centrocampista con cittadinanza tedesca e del Ghana, che arriva a titolo definitivo dalla Fiorentina dopo aver trascorso l’ultima stagione in prestito al Besiktas.

L’ex rossonero è l’undicesimo colpo di mercato del Monza: contratto di un anno più rinnovo automatico in caso di promozione in Serie A, obiettivo dei brianzoli.

La rincorsa alla prima storica partecipazione alla massima serie comincerà domani per la squadra di Brocchi, che inaugurerà la Serie B 2020/21 sfidando la Spal al Brianteo.

Intanto il Monza già punta il prossimo acquisto, che potrebbe esser Verre della Sampdoria.

Decisivo… Venditti!

“Io sono pazzo e nella mia pazzia mandavo canzoni d’amore a Prince Boateng. Quella che più lo ha colpito è ‘Amici mai’ di Venditti che dice ‘certi amori fanno giri immensi e poi ritornano'”.

Così l’ad del Monza Adriano Galliani, commentando l’acquisto di Kevin Prince Boateng.
 

   “Voglio fare un elogio pubblico a Prince – ha aggiunto Galliani durante la presentazione dell’accordo con U-Power per i naming rights del Brianteo -.

Nella trattativa che comprende una parte dello stipendio dalla Fiorentina e parte dal Monza ci sono state difficoltà, ha rinunciato a parte dei soldi della Fiorentina ed è un grande gesto.

Era vicino a firmare per Montreal, ma ora è a Monza: lunedì fare le visite e lo ufficializzeremo”. (fonte ANSA).