Spagna, Real Madrid: 100 milioni per la campagna acquisti di Mourinho

Pubblicato il 4 Giugno 2010 12:34 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2010 13:04

José Mourinho

Il Real ha previsto di spendere circa 100 milioni di euro per la campagna acquisti del neo-allenatore merengue José Mourinho, che potrebbe portare a Madrid dall’Italia Maicon dell’Inter, Kolarov della Lazio e De Rossi della Roma.

Secondo il quotidiano As, il tecnico portoghese ha già indicato di avere bisogno di “tre-quattro” giocatori nuovi, soprattutto per potenziare il reparto difensivo della squadra. Ai primi posti della lista della spesa di Mourinho figurano 5 nomi: oltre a Maicon, Kolarov e De Rossi, quelli di Gerrard del Liverpool, in alternativa al romanista, e dell’argentino Di Maria del Benfica.

Per il brasiliano dell’Inter il Real non vuole pagare più di 25 milioni, mentre l’Inter ne chiede 35. Per Kolarov il club merengue ha preventivato una spesa di 15 milioni, scrive As, ma la Lazio ne vuole 5 di più.

Per De Rossi, o Gerrard, ci sarebbero secondo As 30 milioni, e altrettanti sarebbero previsti per Di Maria. In cassa tuttavia per ora il Real ha solo 50 milioni.

E sembra esclusa una operazione come quella dell’anno scorso, che ha visto il presidente Florentino Perez spendere un quarto di miliardo di euro, prestato dalle banche, per comprare star del livello di Cristiano Ronaldo, Kakà o Benzema.

Per fare cassa, il Real prevede di vendere alcuni giocatori. In vetrina ci sarebbero Drenthe, valutato fra 12 e 15 milioni, Diarra (15 milioni), Gago (15) o Garay (10), che potrebbe entrare nell’operazione Di Maria con il Benfica.