Calciomercato Napoli: Cerci, Damiao, Biabiany, Pecchia. Il punto sulle trattative

Pubblicato il 1 Giugno 2013 11:36 | Ultimo aggiornamento: 1 Giugno 2013 11:36
Calciomercato Napoli, Cerci (LaPresse)

Calciomercato Napoli, Cerci (LaPresse)

CALCIOMERCATO NAPOLI – Il Napoli di Rafa Benitez sta prendendo forma. Nel mirino dei partenopei tre attaccanti di livello internazionale – Alessio Cerci del Torino, Leandro Damiao della Nazionale Brasiliana e Ludovic Biabiany del Parma – ed un allenatore emergente da affiancare a Benitez: Fabio Pecchia.

Il Napoli aspetta che il mercato si riscaldi per capire la strada da imboccare. La questione Cavani e’ un ostacolo alle attivita’ in entrata e in uscita che dovranno in ogni caso essere svolte. Se fosse per De Laurentiis e Benitez, probabilmente, il problema legato all’attaccante uruguayano verrebbe risolto subito, ma bisognera’ invece aspettare ancora.

La lontananza forzata del ‘Matador’, e i suoi impegni con la ‘Celeste’, contribuiscono a ingarbugliare ancora di piu’ la matassa. Cavani sara’ ancora per molto tempo lontano e poco disponibile ad affrontare direttamente i temi che riguardano il suo futuro a breve e medio termine.

Del contratto s’interessano i suoi procuratori, ma il Napoli non puo’ stare tranquillo perche’, da un momento all’altro, potrebbe partire l’attacco al cartellino dell’attaccante uruguayano da parte dei piu’ ricchi e titolati club europei.

In ogni caso potrebbe essere necessario attendere fino al 10 agosto, data limite entro la quale il calciatore ed eventuali club interessati al suo ingaggio possono far valere il riscatto, versando 63 milioni della clausola rescissoria fissata da De Laurentiis. Nell’attesa di novita’ su Cavani, il Napoli pensa anche a completare lo staff tecnico.

Secondo indiscrezioni trapelate oggi potrebbe sedere in panchina, accanto a ‘Rapha’ Benitez, una vecchia conoscenza dei tifosi del Napoli, Fabio Pecchia.

Quest’anno l’ex centrocampista azzurro ha allenato il Latina che ha portato in zona Play-off, prima di essere esonerato. Pecchia gode di una certa considerazione all’interno della societa’ e peraltro ha il pregio di conoscere bene l’ambiente in seno al club partenopeo.