Calciomercato Napoli, Ciro Immobile: “Tante squadre italiane su di me. E Sarri…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Giugno 2015 8:56 | Ultimo aggiornamento: 15 Giugno 2015 8:56
Ciro Immobile (foto Ansa)

Ciro Immobile (foto Ansa)

ROMA – Ciro Immobile, l’attaccante del Borussia Dortmund, potrebbe lasciare la Germania e in conferenza stampa, dal ritiro della Nazionale, ammette: “È normale che faccia piacere l’accostamento di tante squadre importanti ma se devo cambiare voglio fare una scelta importante, perché l’anno prossimo c’è un Europeo e voglio essere protagonista. Non è detto che non possa accadere al Borussia Dortmund perché è cambiato l’allenatore e si potrebbero venire a creare nuove opportunità”.

In Germania le cose non sono andate come nelle previsioni. “Le responsabilità sono molteplici: sicuramente le difficoltà della squadra, il fatto che il tecnico abbia deciso di giocare con una sola punta ma anche il non aver creato tante opportunità sottoporta. Da parte mia c’è rabbia dentro perché era un’occasione da sfruttare sicuramente meglio, e non mi piace andare via o restare lì da perdente. Voglio lasciare un bel ricordo, ecco perché sto pensando se rimanere o andare via dal Borussia Dortmund”.

Speranze per il Napoli? “Al di là della Juve, la squadra ha giocato meglio di tutte è stato l’Empoli di Sarri, l’allenatore che ha preso il Napoli… Ha espresso il gioco più bello, in movimento e anche da fermo, sui calci piazzati. E’ un tecnico preparato, il Napoli ha fatto la scelta giusta…”.