Calciomercato Napoli, De Laurentiis aspetta Icardi: sul tavolo l’offerta di 7,5 milioni a stagione

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Agosto 2019 12:22 | Ultimo aggiornamento: 23 Agosto 2019 12:22
Mauro Icardi, Ansa

Mauro Icardi (foto Ansa)

ROMA – Sette milioni e mezzo di euro netti di ingaggio per cinque anni. Questa l’offerta che Aurelio De Laurentiis ha messo sul tavolo per Mauro Icardi. Un’offerta ritenuta valida da Icardi ma ancora non sufficiente a convincerlo. E allora? Che succede?

Succede che per ora non succede niente. Icardi aspetta. L’Inter aspetta. Il Napoli aspetta. E anche la Juventus aspetta. Tutti aspettano che nei prossimi giorni succeda qualcosa. Icardi forse aspetta un’offerta della Juventus. L’Inter aspetta offerte e, soprattutto, aspetta che Icardi decida. Ma l’argentino, evidentemente, sta aspettando un cenno da parte dei bianconeri. Quindi non resta che aspettare cosa succederà nei prossimi giorni. La Juventus, infatti, prima di poter presentare un’offerta per Icardi dovrà prima vendere qualcuno di quelli che considera esuberi: Paulo Dybala, che definirlo esubero è quasi una bestemmia, Gonzalo Higuain e Mario Mandzukic. Almeno questo è l’orizzonte degli eventi tracciato dalla Gazzetta dello Sport in questi giorni.

“Discorso definitivamente chiuso quello per il centravanti dell’Inter? – si legge sulla Gazzetta – Assolutamente no. Nel senso che, pur amando lo scopone scientifico, De Laurentiis comincia quasi a divertirsi a sedersi a questo esclusivo tavolo da poker. Il produttore cinematografico non prepara fiches per il rilancio, ché il problema non è di soldi: né col giocatore, né con l’Inter. Piuttosto attende per vedere sino in fondo le carte avversarie. In questo caso della Juve. Perché non c’è dubbio che il miglior Icardi, non quello visto nell’ultima stagione, possa diventare ago della bilancia del campionato, spostandone gli equilibri nella lotta per lo scudetto”.

Fonte: La Gazzetta dello Sport.