Calciomercato Napoli, Icardi cambia numero di maglia all’Inter e Wanda Nara lancia indizio social…

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 24 Agosto 2019 17:35 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2019 17:37
Calciomercato Napoli Icardi indizio Wanda Nara maglia numero 7 Inter

Icardi con la maglia dell’Inter, potrebbe restare ai nerazzurri rifiutando il trasferimento di calciomercato al Napoli (foto Ansa)

MILANO – Dopo mesi di polemiche, ma anche di nulla di fatto, il caso Icardi potrebbe concludersi con un finale inaspettato. Il calciatore argentino, che la logica vorrebbe altrove visto che è fuori rosa e visto che ha bisogno di giocare per rilanciare la sua carriera e per riconquistare la maglia della Nazionale, potrebbe decidere di restare all’Inter. O almeno è quello che trapela dalla sua scelta di cambiare casa a Milano e dall’indizio social lanciato da Wanda Nara. 

La compagna e agente di Mauro Icardi ha postato una foto su Instagram in compagnia delle altre wags (mogli e fidanzate dei calciatori dell’Inter) con la seguente didascalia: “Un altro anno insieme”. Le interpretazioni non sono così difficili, Wanda Nara avrebbe comunicato, tra le righe, la decisione sua e di Icardi di restare ancora a Milano onorando il contratto con i nerazzurri. Nel frattempo l’argentino, “sfrattato” della maglia numero 9 (assegnata a Lukaku), ha deciso di scegliere il 7 come nuovo numero di maglia. 

Calciomercato Napoli, rottura tra Icardi e l’Inter: l’argentino si mette di traverso e resta a Milano dove verrà pagato profumatamente per non giocare. 

Tutto questo perché Icardi non avrebbe gradito il comportamento dell’Inter che lo avrebbe forzato ad accettare i trasferimenti a Roma (poi sfumato per il rinnovo di Dzeko) e Napoli. L’attaccante argentino avrebbe lasciato la società nerazzurra solamente per la Juventus. Icardi aveva dato la sua parola a Paratici lo scorso marzo, quando era già finito ai margini del progetto tecnico dell’Inter, e vorrebbe onorarla fino all’ultimo. Quindi mentre l’Inter ordina “O Napoli, o niente”, Icardi fa muro rispondendo “O Juventus, o niente”. 

Da qui sarebbe maturata la sua decisione di restare all’Inter, pagato per non giocare. Anche se in cuor suo ci sarebbe la convinzione di convincere Antonio Conte a puntare nuovamente su di lui. Anche perché il calcio è imprevedibile. Cosa farebbe Conte in caso di infortunio di Lukaku e Lautaro Martinez con un Icardi a busta paga? Insomma, Maurito non vuole lasciare i nerazzurri per trasferirsi al Napoli e farà di tutto per convincere il suo nuovo allenatore a puntare su di lui.