Calciomercato. Napoli vuole Pepé, maxi offerta al Lille. James Rodriguez si complica

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Luglio 2019 9:40 | Ultimo aggiornamento: 18 Luglio 2019 10:02
Napoli Pepé offerta Lille James Rodriguez

Pepé, bomber del Lille, è entrato nel mirino del Napoli (foto da YouTube)

NAPOLI – Aurelio De Laurentiis è uscito allo scoperto per Pepé. Il Napoli ha presentato una maxi offerta al Lille di 60 milioni di euro più il cartellino di Adam Ounas per un totale di circa 80 milioni di euro. Un investimento incredibile che precluderebbe l’arrivo a Napoli di altri calciatori di livello come James Rodriguez e Mauro Icardi. 

Pepé è un attaccante ivoriano classe 1995 che è esploso nel corso dell’ultima stagione con la bellezza di 23 gol in 40 partite e numerosi assist per i compagni di squadra. Ancelotti lo preferisce a Icardi perché rispetto all’argentino è meno statico ed è capace di svariare su tutto il fronte offensivo non dando punti di riferimento agli avversari. 

Pepé può ricoprire tutti i ruoli dell’attacco, può giocare come centravanti ma anche come seconda punta ed esterno perché è dotato di una fisicità fuori dal comune. Questo fatto lo rende molto appetibile per il Napoli perché potrebbe schierarlo sia in coppia con Milik che con Mertens o addirittura in un tridente delle meraviglie con tutti e tre i calciatori dal primo minuto. 

L’attaccante ivoriano piace anche a Tottenham e Psg ma il Napoli sta mostrando maggiore determinazione nel chiudere questo affare. Il Lille apprezza sia l’offerta che l’inserimento di Ounas come contropartita tecnica. Ora bisogna capire se l’attaccante algerino è disposto a trasferirsi in Francia oppure no. 

Se sul fronte Pepé sono stati fatti importanti passi in avanti, si complica l’affare James Rodriguez. Il calciatore colombiano ha dato la sua parola a Carlo Ancelotti ma il Napoli non riesce a trovare un’intesa con il Real Madrid. I Blancos hanno speso più di 300 milioni di euro sul mercato e hanno bisogno di cedere calciatori a centrocampo per tentare l’assalto a Paul Pogba. 

In uscita ci sono Ceballos, James Rodriguez e Isco. Il Real Madrid non ha preferenze, cederà i due calciatori che riuscirà a piazzare prima a titolo definitivo ed ovviamente alle sue condizioni.

Ecco perché l’offerta del Napoli che si basa sul prestito con obbligo di riscatto è stata rispedita al mittente. Il Real Madrid vuole tutto e subito, vuole cedere i suoi calciatori in uscita a titolo definitivo per avere subito a disposizione il denaro da investire nell’acquisto di Paul Pogba (fonte Il Corriere dello Sport).